Archive for Dolci delle feste

Castagnole

Arriva il carnevale e quindi il periodo di castagnole, chiacchiere, chiacchiere fiorite, chiacchiere al forno
Oggi vi propongo le castagnole di Simona.

400 g farina
4 uova
100 g zucc
100 ml olio di oliva
1 bicchierino di liquore all’anice
1 bustina di lievito per dolci
1 arancia non trattata

 

In una ciotola capace setacciare la farina con il lievito. Grattugiare la buccia dell’arancia e poi formare un buco al centro.
In una ciotolina rompere le uova, unire lo zucchero, l’anice e l’olio. Sbattere leggermente e poi unire man mano alla farina. Con l’aiuto di una forchetta amalgamare gli ingredienti. Rovesciare su un piano da lavoro cosparso di poca farina e formare una palla. L’impasto risulterà morbidissimo.

Tagliare un pezzettino di pasta, stenderlo fino ad ottenere un cordolo di 1 cm di diametro. Tagliare a pezzettini della dimensione di una nocciola. Man mano sistemare su un foglio di carta forno infarinato.
Mettere sul fuoco una padella con abbondante olio d’oliva e friggere le castagnole poche per volta, a fiamma bassa, fino a quando risulteranno gonfie e dorate. Importante è che non friggano velocemente, altrimenti bruceranno all’esterno e resteranno crude all’interno.

DSC_2873.JPG DSC_2878.JPG DSC_2880.JPG

Far raffreddare e poi cospargere di zucchero al velo.

Cenci o chiacchiere

I cenci o chiacchiere – ricetta buonissima – sono dolci fritti tipici del carnevale. In italia sono conosciuti anche come chiacchiere o frappe.

Questi dolcetti, come un pò tutti i dolci di carnevale, vengono fritti in abbondante olio e poi cosparsi di zucchero al velo. Sono croccanti e leggere. Per la buona riuscita tirate sottilmente la sfoglia e poi ricavate dei rettangolo o comunque la forma che più preferite.

Se proprio non amate il fritto provate a cuocerle in forno, verranno ugualmente bene.

Buon carnevale a tutti…

Sul blog trovate molte ricette sui dolci del carnevale basta cercare la categoria “dolci delle feste”.

cenci o chiacchiere

» Read more

Chiacchiere

Le chiacchiere sono delicate sfoglie di pasta fritte. Tipico dolce del periodo di Carnevale. A seconda del luogo di provenienza prendono il nome : chiacchiere, cenci, frappe, crostoli, bugie e cosi via dicendo.

Sono un dolce molto friabile, ottenuto tirando sottilmente l’impasto che risulta molto elastico. Una volta fritte vengono cosparse di zucchero vanigliato.

chiacchiere

1 kg. di farina,
4 uova intere e 2 tuorli,
1 bicchiere grande di vino bianco secco,
8 cucchiai di zucchero,
2 bustine di vanillina,
1 bustina di lievito,
100 gr. di burro liquefatto,
3 cucchiai di rum

» Read more

« Older Entries Recent Entries »