Chiacchiere fiorite

Chiacchiere fiorite, ricetta della mia cara amica Mariolina

chiacchiere fiorite

INGREDIENTI:

500 GR DI FARINA
5 UOVA INTERE
1 BICCHIERINO DI LIQUORE POSSIBILMENTE GRAPPA
1 BUSTINA DI VANILLINA

ESECUZIONE:

Impastare tutto gli ingredienti e tirare una sfoglia sottile.
Fare due cerchi uguali con un grosso bicchiere, tagliandoli con una rotella dentellata.
Al centro mettere 2 cucchiaini di marmellata o nutella.
Ricoprire con l’altro disco e tagliarne i lembi con la rotella dentellata.

Fra un disco e l’altro spennellare con un poco di albume appena battuto con la forchetta per evitare che fuoriesca il ripieno.
Alzare i lembi soprastanti cercando di dare la forma di un fiore.

Oppure chiudere i due dischi dentellandoli sia sopra che sotto senza mettere il ripieno al centro e senza ripiegare.

Friggere tenendo il mestolo rovesciato al centro

chiacchiere fiorite

immediatamente la parte sopra si è alzata…rigirare un attimo..poi lasciare raffreddare, aggiungere un po di crema al centro

e un’amarena al centro ed ecco le chiacchiere fiorite in tutta la loro bellezza e bontà.

chiacchiere fiorite

22 comments

  1. isabella ha detto:

    ragazze che brave, questa è da provare. Ma si frigge con la marmellata dentro?

  2. aracoco ha detto:

    A seconda delle forme che vuoi dare…nel primo caso si, nel secondo l’aggiungi dopo!Provale sono buonissime.

  3. Tatiana ha detto:

    Interessante!!! Se mi decido a fare le chiacchere provo anche a farcirle così Bella giornata anche qui!

  4. aracoco ha detto:

    Provale sono di grande effetto…ciao

  5. salsadisapa ha detto:

    spettacolo!!!
    da noi si chiamano frappe… in famiglia l’esperta è mia nonna: lei le fa a forma di fiocco; friggendo fanno delle bolle, che vengono riempite di miele man mano che le mangiamo 🙂
    ciao!

  6. aracoco ha detto:

    Salsa, sul tuo blog c’è la ricetta???
    adesso vendo a controllare.

  7. GianMaria ha detto:

    questa la faccio …sono divertenti queste le conosco…

  8. aracoco ha detto:

    Poi metti le foto sul tuo blog ed eventualmente la tua ricetta?

  9. CoCò ha detto:

    Sono deliziose io le adoro seppure le facciamo veramente di rado

  10. Cannelle ha detto:

    Chiacchiere davvero particolari! Smackk

  11. Gata78 ha detto:

    Il mio sogno è di riuscire a fare dei galani così belli…. Magari!!! proverò. Baci. Vivi

  12. Aracoco ha detto:

    Viv, provaci non sono difficili …ciao!

  13. caravaggio ha detto:

    infatti hai ragione è quello ca si chiama ‘a mutullotta! e che contempla x una cosa infinitesimale di zucchero , ed aceto ciao ciao

  14. Nino ha detto:

    Mah mah mah, con certe cose che prepari,
    mi dici quando mi metto a dieta?

  15. silvia ha detto:

    Ara, ma sono magnifiche.Complimenti a Lara, e a te che le hai realizzate così bene!

  16. Chef Vellino ha detto:

    Queste me l’ero perse,sembrano davvero molto appetibili,l’unica cosa che non condivido è l’uso della vanillina,aroma chimico piuttosto nocivo,se posso permettermi ti consiglierei di usare delle bacche di vaniglia che puoi tagliare a metà ed inserire in un barattolo insieme a dello zucchero,dopo qualche settimana ti ritroverai un barattolo di zucchero vanigliato naturalmente,scusa per l’osservazione ma cosa vuoi 🙂 deformazione professionale.

  17. aracoco ha detto:

    Chef, ti ringrazio moltissimo per il consiglio, da oggi in avavnti non userò più la vanillina.
    Si mantiene per parecchio lo zucchero e che proporzioni devo fare? Grazie!!!

  18. Chef Vellino ha detto:

    Non vi è una scadenza ben precisa,anzi più sta,più profumato diventa,le proporzioni sono 3 bacche tagliate a metà per il lungo per 1- 1,5 Kg di zucchero,da sostituire almeno una volta l’anno,se lo zucchero viene usato spesso altrimenti possono stare anche di più.
    Ciao e buona giornata.

  19. aracoco ha detto:

    Lo sai che faccio? trito lo zucchero e poi metto le bacche di vaniglia….
    Ancora grazie!!!

  20. Marisa Gitto ha detto:

    Nelle chiacchiere che faccio di solito,io aggiungo una noce di burro e due cucchiai di zucchero.Qui vedo che mancano negli ingredienti.Come mai?Tuttavia dalla foto sembrano squisite.Complimenti a questo fantastico blog.

  21. Francesca ha detto:

    @Marisa: benvenuta sul mio blog…. In questa ricetta non è previsto nè burro, nè zucchero…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.