Cannaricoli al vermuth e cannella

I cannaricoli al vermuth e cannella, sono dei dolcetti fritti che vengono preparati nel periodo di Natale. Gli ingredienti sono come quelli dei crustuli e precisamente: farina, olio, vermuth e la cannella. Una volta fritti vengono passati nello zucchero semolato oppure di prepara uno sciroppo con il liquore strega, acqua e zucchero. Vi ho incuriosito? Allora non vi resta che leggere la ricetta.

Cannaricoli al vermuth e cannella

500 g di farina per dolci
1 bustina
2 uova
125 ml di olio
125 ml vermuth
cannella

per lo sciroppo
mezza tazza di strega
mezza tazza di acqua
1, 5 tazza di zucchero
inoltre zucchero vanigliato q.b.

In un pentolino scaldate fino a raggiungere il bollore il vermuth, l’olio e la cannella e poi lasciate intiepidire.

Disponete la farina sulla spianatoia e formate la fontana. Al centro rompete le uova, aggiungete la bustina del lievito ed iniziate a lavorare con l’aiuto di una forchetta. Iniziate ad aggiungere mano mano il liquido fino a quando tutta la farina sarà ben incorporata. Quindi lavorate l’impasto per qualche minuto fino a quando avrà una consistenza liscia.

Raccogliete l’impasto e iniziate a formare i cannaricoli. Prelevate piccoli pezzi di impasto e formate un filone, poi ricavate dei piccoli quadretti e rigate su un cestino di vimini.

Continuate fino alla fine dell’impasto.
Prendete una pentola dai bordi abbastanza alti e friggete i cannaricoli pochi per volta fino a quando saranno dorati.


A questo punto potete passarli nello zucchero semolato oppure preparate lo sciroppo come da dosi indicate. Quindi mettete in una pentola, la strega, l’acqua e lo zucchero e fate bollire per qualche minuto. Ancora bollente passate i cannaricoli uno per volta nello sciroppo e poi passate nello zucchero a velo.

Cannaricoli al vermuth e cannella Cannaricoli al vermuth e cannella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.