La mollica sbriciolata e gli ortaggi gratinati

La mollica sbriciolata e gli ortaggi gratinati
Il profumo che inebria la casa quando cucino mi fa stare bene. Una casa senza buon cibo è come…come cosa? Ditemelo voi!!
A parte gli scherzi, preparo spesso gli ortaggi al forno. E’ un’alternativa al fritto, più leggeri e molto più gustosi perché arricchiti con erbette e spezie. D’inverno broccoli, cavolfiori e patate; d’estate patate e tutti gli ortaggi che ci offre la stagione. L’altro pomeriggio avevo della mollica di pane integrale da consumare. Mi avanza sempre perché del pane amo l’orlo soprattutto croccante, oppure lo preferisco quando supera i 4-5 giorni.

La mollica sbriciolata e gli ortaggi gratinati

Quindi per recuperarla l’ho sbriciolata grossolanamente. Poi l’ho condita con un filo di olio extra vergine d’oliva Calabrese, rosmarino fresco, basilico, prezzemolo, origano secco del Pollino, aglio tagliato finissimo e fatta insaporire. Ho aperto il frigo e ho individuato subito come poterla usare. Ho spuntato le melanzane e diviso a metà e dopo averle tagliate a fette sistemate in uno scolapasta con un po’ di sale per fargli perdere l’amaro, mezz’oretta circa. Al termine, le ho sciacquate velocemente sotto l’acqua corrente e strizzate. Una fettina di zucca gialla alla quale ho tolto buccia, semi e filamenti e ho tagliato a fette spesse e grossolane. Dei peperoni gialli, non molto carnosi, che ho pulito togliendo picciolo e semi e tagliato a fette grossolane.

Delle cipolle rosse di Tropea, belle, dolci e gustose, che una volta rimossa la pelle esterna ho diviso in 3 – 4 fettone in base alla grandezza della stessa. Ho preso la placca del forno e unto con un filo di olio. Ho sistemato dentro tutti gli ortaggi, un altro giro d’olio, una spolverata di sale (non troppo) e cosparso il tutto con la mollica.
Via in forno nella parte bassa a 200°C per circa 40 minuti circa. Quando sono risultati ben cotti e gratinati ho messo una bella manciata di capperi sott’aceto non strizzati sui peperoni e sulle cipolle. L’aceto dei capperi ci lega benissimo. Rimessi in forno per altri 5 minuti ed ecco la mia cena.

Ho accompagnato con del formaggio fresco molle e un buon bicchiere di vino fresco. Con della buona carne alla brace non mi sarebbero dispiaciuti, prossimamente. Il profumo era inebriante, il sapore quello dell’estate e delle cene “leggere” in compagnia.

Vi è piaciuto questo articolo sulla mollica sbriciolata e gli ortaggi gratinati?

La mollica sbriciolata e gli ortaggi gratinati

Buon Appetito!
Vincenzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.