Brioche

Questa brioche – ideale per la colazione o merenda è una brioche delicata, morbida e deliziosa. Per renderla più golosa potete anche farcirla con della marmellata o nutella o anche del buon miele. La ricetta per realizzare questa brioche l’ho presa dal blog “Cuochi d’artificio” che ringrazio per avermi dato la possibilità di conoscere questo impasto.
sul blog trovate anche altre ricette di dolci lievitati per la colazione. Provate anche queste.

 

brioche

500 GR. FARINA MANITOBA,
150 GR. LATTE,
25 GR. LIEVITO DI BIRRA,
2 UOVA,
1 CUCCHIAINO DI SALE,
150 GR. ZUCCHERO
100 GR. BURRO MORBIDO,
VANIGLIA,

Per questa brioche è meglio utilizzare un’impastatrice, mettete farina, lievito, uova e quasi tutto il latte. (120 gr.) vel. 1.Incordare l’impasto ed aggiungere il restante latte.
Dovrà risultare un impasto sodo ma elastico, lavorare per almeno 5 minuti velocità 4 – 2.
Unire lo zucchero in tre volte lasciando ogni volta incordare l’impasto.Aggiungere per ultimo il sale ed il burro tagliato a pezzetti,. Quando l’impasto risulta bello liscio, fare un panetto e lasciarlo lievitare per 15/20 minuti coperto.Dividetelo in due parti, avendo cura di lasciare la parte liscia in superficie.

Preparare la brioche a proprio piacimento e lasciar lievitare in un luogo tiepido per almeno 2 ore (io ho usato il solito sistema del forno a 20/25°).

impastoformazione brioche
 
 
Procedere alla formazione della brioche seguendo le foto…
incrocio brioche

Dopo la lievitazione pennellare con un uovo sbattuto e dello zucchero in granelli e poi cuocere in forno preriscaldato per circa 20/25 min. a 170°. Questa brioche- ideale per la colazione o merenda vale la pena provarla. Rimane morbida per giorni se conservata in un sacchetto di plastica o nella pellicola.

brioche

54 comments

  1. Annamaria ha detto:

    questa brioche è una sorta di treccia…anzi la chiamerei abbracciotti….calda calda deve essere buonissima:-)
    Annamaria

  2. aracoco ha detto:

    Anna, è davvero buonissima e si mantiene anche per alcuni giorni!!!

  3. isabella ha detto:

    ecco come usare il mio tafanario porzionatore di torte!

  4. Silvana ha detto:

    Per piacere, fatemi vedere le immagini di questa meravigliosa ricetta. Grazie!

  5. Francesca ha detto:

    Silvana: ogni tuo desiderio è un ordine!!!

  6. Silvana ha detto:

    Carissima Francesca, devi essere una persona molto gentile e generosa. Ti ringrazio moltissimo . Appena imparo come si fa a trasferire le foto nel blog, contribuero` anch’io con qualche mia ricetta. Ne ho una per la torta di frutta candita, noci , uvetta e ciliege che faccio sempre verso Natale. Devo semplicemente cambiare le equivalenze, cioe` da libbre a kg. A presto.

  7. Francesca ha detto:

    Silvana: Grazie per tutto…buona giornata!

  8. Mar ha detto:

    Grazie per la visita!!!
    Buonísima idea di questo brioche!!!
    Bellisimo il vostro blog, complimenti!!!

  9. Silvana ha detto:

    Ciao Francesca, ritorno a te con la domanda di prima circa il torrone gelato. Mai assaggiato? Sapresti come farlo? E passando alla ricetta di cui sopra, mi propongo di riprodurla quando staro` meglio. Ci sono molti casi di influenza allo stomaco in questo periodo… Grazie anticipate per la tua risposta. A presto!

  10. Silvana ha detto:

    Si potrebbe fare senza usare l’impastatrice? E i risultati sarebbero uguali? Grazie.

  11. Francesca ha detto:

    Mar: grazie a te;
    Silvana: il torrone di cui parli non l’ho mai fatto! Per la brioche prova ad usare il gancio dello sbattitore, magari un pochino aiuta!!

  12. Mikyna ha detto:

    Che deliziaaaaaaaaaaa!Squisita accompagnata ad una bella tazza di caffèlatte *_*

  13. sandra 75 ha detto:

    mamma mia!!!!!!!!!che acquolina!!!!!!!!!!|miu ricorda la famosa treccia al burro.io adoro quella che fanno in svizzera.provero’ questa superba delizia’anche se non ho l impastatrice.tante grazie.ps:se percaso hai la ricetta originale della treccia al burro,ti saro’ grata.ciao

  14. nanà ha detto:

    mamma deve essere buonissia appena posso la provo anchio….un saluto nanà!!!!

  15. nanà ha detto:

    ciao deve essere davvero buona appena posso la provo…a presto…nanà!!!

  16. manu ha detto:

    Grazie mille, seguendo la tua ricetta ho fatto delle brioche fantastiche!!!!

  17. Francesca ha detto:

    Manu: hai visto che buona? e poi si mantiene morbida per alcuni giorni se chiusa in unsacchetto!!!

  18. marianna ha detto:

    perchè dividere l’impasto in 2 parti

  19. marianna ha detto:

    perchè dividere l’impasto in 2 parti

  20. Francesca ha detto:

    Marianna: solo perchè ne vengono due…prova, è davvero molto buona

  21. Anna ha detto:

    Deve essere buonissimaaaaaaaaaa!
    Proverò a farla, e speriamo mi riesca.
    Ma cosa vuol dire che si deve incordare l’impasto?

    Grazie

  22. dani ha detto:

    ma tu sei un vulcano!!!!questa la devo fare!!

  23. Francesca ha detto:

    dani: un bacione

  24. Silvana ha detto:

    Francesca, ho cercato di mandare un commento, ma mi si dice di confermare con un codice; lo faccio e mi dice che e` errato..(Silvana-Toronto)

  25. Silvana ha detto:

    Francesca, il mio commento non c’e`…questa ricetta nasconde una strana magia…(Silvana-Toronto)

  26. Silvana ha detto:

    AHHHHH. ok e` il mistero dei computers…ok. La faro` questa treccia…che sembra un pane ebreo (Challah)(Silvana)

  27. teresa ha detto:

    ho scoperto per caso questo blog e’ da sogno bellissimo complimenti ma mica per caso avete anche la ricetta della canasta??? e’ tipo un panettone che poi si farcisce salato grazie mille baci

  28. simona ha detto:

    la forma si da prima o dopo la lievitazione di 2 ore? grazie mille

  29. Francesca ha detto:

    Simona: dopo la prima lievitazione dai la forma e poi lasci lievitare per altre due ore…ok?

  30. simona ha detto:

    gazie sai sono alle prime armi ma per la mia eta me la cavo…baci

  31. Annalisa ha detto:

    Ciao Francesca. Complimenti per il sito… bellissimo!
    Volevo chiederti e’ possibile fare questa brioche senza impastatrice?
    Grazie.Ciao.

  32. angela ha detto:

    Ciao, è da un po’ che ho in mente di preparare delle brioche, ma fra il lavoro e il pupo ho pochissimo tempo libero, e quindi dovrei preparale prima che esca per andare a lavoro e infornarle al mio rientro (circa 5 ore), è possibile lasciare che lievitino tutto questo tempo? grazie e sei un mito

  33. Francesca ha detto:

    Angela: non c’è lievitino in questa ricetta….protresti fare l’impasto, tenere in frigo e far lievitare al tuo rientro….

  34. angela ha detto:

    Il mio problema è sulla lievitazione delle brioche, cioè posso lasciare le brioche a lievitare per circa 5 ore e poi al mio rientro infornarle?

  35. Francesca ha detto:

    Angela: prova a diminuire le dosi del lievito.

  36. Giulia ha detto:

    sembra buono ma l’impasto era durissimo,forse dobbiamo prendere atrezzi più resistenti.
    almeno speriamo ke sia buona oppure srebbe un vero peccato incrociamo le dita
    e se nn viene pazienza almeno ci abbiamo provato e tolti uno sfizio in più x il momento grazie
    xxx giulia

  37. Francesca ha detto:

    Giulia: allora c’è qualcosa che hai sbagliato…perchè questa brioche è buonissima e si mantiene morbida per parecchi giorni!!!GIURO!

  38. Giulia e Marina ha detto:

    sono sicura ma la mamma usa solo un piccolo e scassato mixer da 180 wat ………………… se babbo natale le porta la planetaria sicuramente la rifarà abbiamo tutti gola solo a guardare le foto

  39. Francesca ha detto:

    Giulia e Marina: speriamo che babbo natale legga questo commento….intanto gli scriverò anch’io ahahah

  40. giulio ha detto:

    chiedo aiuto in merito; ho seguito alla lettera (almeno credo ma forse sbaglio qlc visto il risultato) la preparazione della brioche, però nn è lievita. La inforno ugualmente ed è pure buona ma rimane “bassa” più o meno come all’inizio. Gli ingredienti sn tutti freschi; la lascio ferma 15 min finito l’impastatura, poi la stendo un pò e le do la forma intrecciata e la lascio lievitare per lameno 3 ore… nulla 🙁
    Grazie in anticipo per l’aiuto

  41. Francesca ha detto:

    Giulio: ma l’impasto lo hai tenuto al calduccio? altrimenti non ha funzionato il lievito….a limite accendi il forno a 20° e mettila dentro.

  42. giulio ha detto:

    beh .. insomma .. l’ho tenuto a temp ambiente coperto, circa 20 gradi per 15 min, poi gli ha fatto prendere la forma a treccia e messo, per la lievitazione lunga (3 ore) nel forno spento…
    P.S. il lievito l’avevo sciolto nel latte freddo, ma nn penso influisca negativamente

  43. Francesca ha detto:

    Giulio, invece mi sa che è stato proprio il latte freddo…andava messo tieopido, tiepido….

  44. giulio ha detto:

    mmm … proverò anche se sn un pò scettico… alla s.tommaso per capirci, ah ah …
    ti saprò dire e grazie per la consulenza 🙂

  45. giulio ha detto:

    scusa francesca, invece mi potresti suggerire dove trovare una buona ricetta, intendo già collaudata, per i cornetti tradizionali (tipo qli da bar per capirci)
    grazie …

  46. Francesca ha detto:

    Giulio, guarda sul blog di anice e cannella!!

  47. giulio ha detto:

    ciao france,
    allora ho seguito perissequamente qnt suggerito da te però la mitica brioche .. nn lievita .. una volta infornata poi, si gonfia un pò ed è buona ma della lievitazione precottura, manco l’ombra.
    Allora per ricapitolare:
    500gr farina di manitoba
    150 gr di latte parzialmente scremato -tiepido-
    2 uova intere
    un cucchiaino di sale
    100 gr di burro freddo da frigo
    25 gr lievito di birra fresco sciolto nel latte
    150 gr di zuccchero semolato (qlo normale x capirci)
    aroma vaniglia

    mescolare il tutto con l’impastatrice, lasciare riposare sulla spianatoia per 20 min a tempreratura ambiente, quindi formare la brioche e farla lievitare per almeno 2 ore …

    detto tutto o domentico qualcosa?

  48. angelina_ambrosio ha detto:

    ciao, scusa vorrei sapere con questo impasto quante brioche vengono. Grazie per aver condiviso queste squisitezze con noi

  49. angelina_ambrosio ha detto:

    ciao, scusa vorrei sapere con questo impasto quante brioche vengono. Grazie per aver condiviso queste squisitezze con noi

  50. Francesca ha detto:

    Angelina, con questo impasto vengono due brioches, belle grandi!!
    Un bacione…

  51. irmaladolce ha detto:

    Fa caldo…si dovrebbe pensare ai gelati, ma visitando il tuo blog sono rimasta rapita da questa brioche…secondo me è fa vo lo sa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.