Lasagne con pesto e pistacchi

Lasagne Pesto alla genovese.jpg

La canzone dei righeira recita così:
“L’estate sta finendo
e un anno se ne va
sto diventando grande
lo sai che non mi va.
In spiaggia di ombrelloni
non ce ne sono più…”

E’ vero l’estate sta finendo e per quel che mi riguarda non vedo l’ora. Il caldo mi avvilisce. Prima che finisca il basilico fate un buon pesto profumato, conservatene qualche vasetto nel frezeer e con il rimanente preparatevi una bella teglia di questa lasagna.

250 di lasagne all’uovo secche
500 ml di besciamella
90 gr. di pesto alla genovese
50 gr. di pistacchi macinati
1 mozzarella da 100 gr.
mezzo bicchiere di latte
100 g grana grattugiata
noce moscata

 

Sgusciare i pistacchi e frantumarli in modo grossolano.

pistacchi.jpg

Preparare la besciamella seguendo il link.  Una volta fredda aggiungere mezzo bicchiere di latte, oppure lasciarla più morbida al momento della cottura. Diluire dentro il pesto e amalgamare bene.

besciamella al pesto.jpg

Nappare il fondo di una teglia pyrex con qualche cucchiaio di besciamella e pesto. Sistemare alcune sfoglie di lasagne e poi man mano aggiungere altra besciamella, una spruzzata di noce moscata, una manciata di pistacchi, grana e fettine di mozzarella. Aggiungere anche mezzo bicchiere di acqua.Coprire con altre sfoglie di lasagne e completare fino ad esaurimento degli ingredienti.

lasagne con pesto e pistacchi.jpg

Cuocere nel microonde per 15 minuti circa alla massima potenza (750 w), eventualmente potete usare anche la funzione grill per formare la crosticina.

lasagne.jpg

Questa lasagne durante la cottura sprigiona un profumo inebriante….da dieci e lode.

Lasagne Pesto alla genovovese1.jpg

9 comments

  1. manu e silvia ha detto:

    Ciao! ottime e delicate queste lasagne! certamente cremose!
    bacioni

  2. Vincenzo C. ha detto:

    sono straordinariamente squisite…garantiamo dei sapori unici…

  3. imma ha detto:

    mmmmmmmm che belle!!! ma una volta prepaparte si possono mettere in freezer e scongelarle il giorno della festa di mia figlia per infornarle???? grazie mille accetto consigli.

  4. imma ha detto:

    ah, notavo che hai scritto che si cuoce al microonde, ma se volessi fare il tutto nel forno normale’?????

  5. Francesca ha detto:

    Imma, puoi cuocerle tranquillamente nel forno tradizionale. Volendo puoi anche surgelarle…

  6. paola ha detto:

    buonissime,adoro il pesto e le lasagne!

  7. Ciao Francesca… sono capitata per caso nel tuo sito… complimenti per tutte le tue ricette e… questa in particolare voglio assolutamente rifarla perchè mi ispira tantissimo!!

  8. MONICA ha detto:

    Ciao! io faccio sempre le lasagne al pesto, sia di basilico che di pistacchio.
    quelle al pistacchio sono favolose, ma non metto i pistacchi sgusciati, metto direttamente un vasetto di pesto di pistacchio di bronte (sono siciliana) dentro la besciamella e unisco la noce moscata e lo speck. se lo speck è a dadini si puo frullare e incorporare sempre nella besciamella 🙂 altrimenti va bene a piccole fettine. poi inserisco negli strati la granella di pistacchio e dadini di provola casareccia! metto in forno a gas a 180° per max 20 minuti dipende dal forno! comunque domani li farò ma invece dello speck metterò i gamberetti 🙂 vediamo cosa viene fuori!

  9. Vincenzo C. ha detto:

    Brava Monica, mi piacerebbe vedere qualche foto della tua ricetta di domani e magari sapere anche il procedimento…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.