Tag Archive for ricetta

Cucina con Calvé e vedrai che buono!

pomodori ripieni con maionese Calvè.jpg

Pomodori ripieni

Confesso: da ragazza mangiavo pane e maionese Calvè. Mio figlio mangia le patatine fritte solo se c’è la maionese oppure il ketchup. Nonostante mi piaccia tanto cucinare non mi sono mai cimentata nella preparazione della maionese, preferisco andare al supermercato e scegliere se comprare il vasetto oppure il tubetto utile anche per decorare i piatti.
La Calvè mi ha chiesto di preparare una ricetta ed io ho subito pensato a qualcosa di fresco, per l’appunto ai “Pomodori ripieni di riso e amalgamati con la maionese.
Spero siano di vostro gradimento. Vi invito alla prova ed a segnalarmi eventuali vostre varianti.
Miei cari lettori vi invito a visitare il sito vistochebuono dove troverete tantissime idee e ricette per utilizzare al meglio la maionese. 

4 – 6 pomodori maturi
2 scatolette piccole di tonno oppure una grande
una manciata di capperi all’aceto
200 g di riso
pepe nero
qualche foglia di basilico
1 tubetto da 150 ml di maionese Calvè

 

Lavare i pomodori e tagliare le calotte. Incidere la polpa intorno ai bordi con un coltello e rimuoverla scavando con un cucchiaino. Sistemare i pomodori capovolti in uno scolapasta. Poi salare leggermente e profumare con una foglia di basilico.
Lessare il riso in abbondante acqua salata. Scolare e lasciar raffreddare. In una ciotola sistemare la maionese, aggiungere il tonno sminuzzato, i capperi, il pepe nero e le foglie di basilico.

pomodori ripirni di riso e calvè.jpg

Infine aggiungere il riso e amalgamare per bene. Riempire i pomodori con il composto e decorare.

Pomodori ripieni con riso e maionese.jpg

Servire freddi.

 Articolo sponsorizzato

 

Facebook
Twitter

 

 

 

Facebook
Twitter

 

Palline di corn flakes, mandorle e nutella

Palline di corn flakes

Simona ormai è la mia tentatrice…lascia nella mia casella di posta ricette e poi inizia ad invogliarmi. A dir la verità se una ricetta mi colpisce in modo particolare non faccio che pensare agli ingredienti e a quando potrò metterla in pratica.

E’ il caso di queste palline, quando ho letto che tra gli ingredienti ci stava la “nutella”, non ho esitato a farle: come ben sapete i miei figli ne vanno matti.
Queste palline sono di facile esecuzione e davvero una tira l’altra.

Grazie Simo, per tutte le buone ricette che stai condividendo con me e io naturalmente con tutte le persone che mi seguono!!!

tra parentesi le mie dosi

200 g (100 g) corn flakes
50 g (35 g) mandorle con la buccia
3 cucchiai (2,5 cucchiai) abbondanti di nutella
70 g (30 g) burro morbido
farina di cocco q.b.

» Read more