Ravioli di carne fatti in casa

I ravioli di carne fatti in casa sono uno dei capisaldi della gastronomia italiana. Infatti, la pasta ripiena all’uovo rappresenta una vera arte italiana. Bisogna usare un’accortezza per quanto riguarda la sfoglia che non dovrà essere nè troppo spessa nè troppo sottile per evitare che si rompa in cottura. Stessa cosa vale per il ripieno che non dovrà risultare troppo umido per evitare di bagnare troppo la sfoglia.
La mia versione è con il tritato cotto, sfumato con il vino bianco e poi passato leggermente al mixer. Per il condimento si può usare il ragù ma va bene anche burro fuso e salvia.
Ravioli di carne fatti in casa
800 g di macinato di manzo
1 costa di sedano
1 carota
mezza cipolla
1 bicchiere di vino bianco
1 tuorlo
70 g di parmigiano
600 g di farina
6 uova+1 tuorlo
1 pizzico di sale
In una padella fate cuocere dolcemente la carne con la cipolla, sedano e carota tritati finemente.
Quando la carne si asciugherà sale e pepate. Infine sfumate con il vino.
Lasciate raffreddare e poi aggiungete l’uovo ed il parmigiano ed amalgamate bene. Poi passate leggermente al mixer.
ripieno per ravioli
Preparate la sfoglia disponendo la farina a fontana. Aggiungete le uova, il pizzico di sale e lavorate fino ad ottenere un impasto liscio e sodo. Raccogliete a palla e lasciate riposare l’impasto avvolto nella pellicola per alimenti almeno trenta minuti. impasto dei ravioli
Trascorso il tempo, con l’aiuto della sfogliatrice tirate tante strisce e disponete distnziati tanti mucchietti di carne. Quindi sigillate bene e fate asciugare.
Se l’impasto dovesse risultare asciutto per far chiudere bene bagnate leggermente i lati.
sfoglia per ravioli
Cuocete in abbondante acqua salata e condite come meglio gradite i ravioli ripieni di carne fatti in casa.
ravioli di carne fatti in casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.