Carciofi al parmigiano

I carciofi al parmigiano sono un piatto delizioso e raffinato che unisce il sapore delicato dei carciofi con la ricchezza del formaggio parmigiano.

I carciofi vengono puliti e privati delle foglie esterne più dure, quindi tagliati a fette e cotti fino a quando diventano teneri.

Successivamente vengono conditi con olio d’oliva, sale e pepe e abbondante parmigiano grattugiato. Dopo vengono predisposti dentro la pirofila e passati in forno fino a quando formeranno una crosta dorata e croccante sulla superficie dei carciofi.

Il risultato è un piatto aromatico e ricco di sapore, perfetto come antipasto o contorno.

Ingredienti
4 carciofi
120 g di parmigiano
sale e pepe nero q.b.
Prezzemolo fresco
olio extravergine d’oliva
Per prima cosa iniziate con la pulizia dei carciofi. Rimuovete le foglie esterne più dure e poi pulite anche il gambo. Tagliateli a fette grosse ed eliminate eventualmente la barbetta centrale con il coltello oppure utilizzando uno scavino.
Man mano che pulite i carciofi poneteli dentro una ciotola riempita di acqua e succo di limone per evitare che anneriscano.
Portate ad ebollizione una pentola, salate e lessate i carciofi per due/tre minuti.
Quindi scolateli e sistemate dentro una ciotola.
carciofi sbollentati e conditi Lasciate raffreddare e poi condite con un po’ di olio, il prezzemolo tritato, pepe nero, e sue cucchiai di parmigiano.
Amalgamate bene e lasciate riposare per trenta minuti.
Trascorso il tempo di riposo prendete una pirofila e distribuite sul fondo un pochino di olio e cospargete di parmigiano.
Distribuite in superficie i carciofi e poi completate con il rimanente parmigiano ed un filino di olio.
preparazione carciofi gratinati
Cuocete alla temperatura di 180° per circa quindici minuti o comunque fino a quando formeranno una deliziosa crosticina.
Sfornate, lasciate leggermente raffreddare e infine servite i Carciofi al Parmigiano ancora caldi, ma sono buonissimi anche tiepidi.
Buon appetito!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.