Pasta frolla alle mandorle…altra versione

La pasta frolla alle mandorle è una variazione della classica pasta frolla arricchita con farina di mandorle o mandorle tritate, che conferiscono alla base un sapore leggermente più aromatico e una consistenza più friabile.

Grazie alla presenza delle mandorle, emana un aroma leggermente più intenso e aromatico rispetto alla pasta frolla tradizionale. Il suo sapore è delicatamente arricchito dalle note dolci e burrose delle mandorle, che si sposano perfettamente con il gusto dolce e burroso della frolla.

Pasta frolla alle mandorle...altra versione

500 g farina
250 g burro
1 pizzico di sale
100 g mandorle pelate
2 uova
200 g zucchero a velo

Nella ciotola dell’impastatrice sistemare la farina. Tagliare in burro a pezzi ed azionare la macchina. Sbriciolare il composto e poi aggiungere lo zucchero, il sale, le mandorle rese a farina ed infine le uova sbattute leggermente.

DSC_0550.JPG DSC_0552.JPG DSC_0557.JPG Lavorare per qualche minuto. Sistemare dentro una ciotola, coprire con la pellicola trasparente e lasciar riposare per almeno 30 minuti in frigorifero.
Questa pasta frolla è perfetta per creare una vasta gamma di dolci, come crostate, biscotti, tartellette e molto altro ancora. La sua consistenza friabile e il suo sapore delicato la rendono ideale come base per dolci che richiedono un tocco in più di gusto e fragranza.

4 comments

  1. simona da san giovanni in fiore ha detto:

    ottima! mi piace questa versione

  2. Pippi ha detto:

    delicatissima questa frolla alle mandorle ..e le foto ? ehhe vedo che stai migliorando a vista d’occhio! brava! 🙂

  3. Francesca ha detto:

    Pipi: provala è buonissima! per le foto dici che sono migliroata? mmmma non lo sò!

  4. Dolci Ricette ha detto:

    Stupenda questa ricetta, la voglio provare al più presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.