Lasagne al pesto e pinoli

La lasagne al pesto e pinoli è un grande classico dei piatti liguri. Si tratta di un primo piatto delicato e saporito preparato con strati pasta fresca, pesto al basilico, besciamella, parmigiano e pinoli. Viene fuori un piatto irresistibile, e comodo da preparare, anche un giorno prima.

GUARDA ANCHE IL VIDEO SU YOUTUBE

Lasagne al pesto e pinoli

Ingredienti per 4 persone

per il pesto
un mazzetto di basilico (30-50g)
1 spicchio di aglio
50 g di parmigiano grattugiato
mezzo bicchiere di olio
pinoli

per la besciamella

70 g di burro
70 g d farina
700 ml di latte
1 pizzico di sale

Inoltre:

250 g di lasagne fresche
100/150 g di parmigiano grattugiato
una mangiata di pinoli
pesto

Partiamo con la preparazione del pesto. Lavate bene le foglie del basilico e poi distribuitele su un canavaccio pulito. In un mixer (io ho usato il bimby) sistemate l’olio, i pinoli, un pizzico di sale ed il basilico. Azionate le lame cercando di non far scaldare la macchina ed infine aggiungete il parmigiano. (Guarda anche QUI).

Adesso preparate la besciamella. (guarda pure QUI)

Questa volta ho usato un procedimento diverso dal classico.
In una pentola aggiungete burro e farina. Non appena il burro si sarà sciolto ed amalgamato alla farina aggiungete il latte freddo tutto in una sola volta. Girate e dopo qualche minuto la besciamella sarà pronta. Prima di spegnere salate. Fate intiepidire e poi aggiungete tre cucchiai di pesto ed amalgamate alla besciamella.

preparazione pesto e besciamella

Prendete una pirofila da forno e nappate il fondo con un mestolo di besciamella al pesto.
Distribuite le sfoglie e poi in superficie altra besciamella, la mozzarella e scamorza e qualche cucchiaio di parmigiano.

Proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti.

fasi di preparazione lasagne al pesto

Terminate la lasagna con besciamella, il rimanente parmigiano ed i pinoli.

Fate cuocere la lasagna in forno caldo alla temperatura di 180/200° per circa venti minuti. Poi terminate altri 10 minuti con il grill fino a quando si formerà una crosticina croccante e gustosa.
Spegnete il forno a lasciate intiepidire la lasagne al pesto e pinoli prima di servirla. Questi minuti di riposo servono per far assestare un pochino la besciamella.
lasagne al pesto e pinoli

Con questa lasagne porterete in tavola un piatto di sicuro successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.