Frittata di peperoni

La frittata di peperoni è buona da mangiare sia calda che fredda. Questa frittata, volendo, si può impreziosire con l’aggiunta di salsiccia e scamorza. Quella di oggi mette in risalto il gusto pieno dei peperoni….

frittata di peperoni La ricetta è di Mena.

1 peperone giallo
1 peperone verde
6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 pizzico di pepe nero oppure un peperoncino piccante
sale q.b.
6 uova

Lavate i peperoni, tagliateli a metà e rimuovete il torsolo, i filamenti bianchi ed i semi. Quindi riduceteli a listarelle di circa un centimetro di larghezza. In una padella aggiungete l’olio, fate scaldare e poi unite i peperoni ed il peperoncino. Salate e fate cuocere a fiamma media per circa 15 minuti.

 

peperoni in cottura peperoni in padella

Rompete le uova in una ciotola, salate ed aggiungete un pizzico di pepe nero.

uova sbattute cottura frittata

Terminata la cottura dei peperoni, versate dentro le uova. Lasciate cuocere a fuoco dolce la frittata, per qualche minuto da un lato, controllandone il fondo con l’aiuto di una paletta. Quando avrà assunto un colore bruno giratela e cuocete dall’altro lato.

uova in padella x fritatta FASE DELLA FRITTATA

La frittata di peperoni è buonissima sia calda che fredda.

Ottima idea per un buffet o per un pranzo fuori all’aperto. Questa frittata si può fare anche con altri ortaggi.

frittata di peperoni

Comments are closed.