Crostata con mostarda e crema

La crostata con mostarda e crema pasticcera differisce dalle altre che vi ho proposto per la presenza della margarina al posto del burro.

La ricetta di questa pasta frolla mi è stata concessa dalla mia amica Patrizia e devo dire che mi ha soddisfatto. Ho approfittato di un barattolo di mostarda ed ho assemblato questa crostata.

Crostata con mostarda e crema

Ingredienti

500 g di farina 00
150 g di zucchero a velo
250 g di margarina oppure burro
2 tuorli
1 uovo intero
mezza bustina di lievito
1 bustina di vanillina oppure mezza bacca
la buccia di un limone biologico
1 pizzico di sale

Per la crema
3 tuorli
4 cucchiai di zucchero
4 cucchiai rasi di farina
500 ml di latte intero
la buccia grattugiata di un limone

1 barattolo di mostarda

Iniziamo facendo la crema pasticcera.

Ponete sul fuoco il latte a fiamma bassa ed intanto dividete i tuorli dagli albumi, unite lo zucchero e sbattete leggermente. Aggiungete la farina e poi stemperate con un pochino di latte tiepido.

GUARDA IL VIDEO SU YOUTUBE

A questo punto versate la crema di uova nel latte ed iniziate a girare energicamente. Basteranno due – tre minuti e la crema sarà pronta. A fiamma spenta aggiungete il limone grattugiato e girate. Versate in una ciotola e coprite con la pellicola per evitare si formi la crosticina.

crema pasticcera

Per la frolla: Riunite nella ciotola dell’impastatrice la farina e lo zucchero. Azionate le lame e poi aggiungete la margarina, le uova, la buccia del limone grattugiato e la mezza bustina di lievito. Lavorate leggermente e non appena gli ingredienti si sono amalgamati tra di loro versate sulla spianatoia e lavorate leggermente. Fate riposare in frigo per almeno trenta minuti.

A questo punto prelevate la frolla dal frigo e con l’aiuto del mattarello stendete ad uno spessore di mezzo centimetro.

Io per questa operazione mi avvalgo di due fogli di carta forno. Prendo un primo foglio e cospargo con un pò di farina quindi sistemo sopra la frolla aggiungo ancora un pochino di farina e poggio sopra l’altro foglio di carta. Con il mattarello stendo fino a raggiungere lo spessore e poi ritaglio e sistemo nella teglia.

Una volta sistemata la frolla dentro la teglia bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e distribuite in superficie prima la mostarda e poi la crema. Livellate bene e poi decorate secondo i vostri gusti.

pasta frolla con margarina

Cuocete in forno caldo a 180° per circa 30-35 minuti o comunque fino a quando diventerà di un leggero colore ambrato.
Togliete dal forno ed una volta tiepida cospargete di zucchero a velo.

Ecco come si presenterà la Crostata con mostarda e crema.

Crostata con mostarda e crema Crostata con mostarda e crema

Alla prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.