Crocchette di riso

Le crocchette di riso non sono altro che delle polpette di riso. Sono preparate con riso lessato, uova, pepe e parmigiano ed a chi piace il prezzemolo. Sinceramente sono una tentazione. Non si finisce mai di mangiarne. Dopo aver lessato il riso in acqua salata si lascia intiepidire e poi si impasta. Si lascia riposare per un’oretta e poi si passa a formare le crocchette che poi si friggono in abbondante olio, Io preferisco quello d’oliva. Sono buonissime come contorno, ma ideali anche nei buffet . Sono buoe sia calde che fredde.

Se ne preparate in più distribuitele su un vassio coperto da carta forno e poi congelatele. Potete friggerle senza scongelarle e ne avretesempre una scorta.

crocchette di riso

500 gr. di riso
5-6 uova (dipende dalla grandezza)
100 gr. di parmigiano
pepe nero q.b.
prezzemolo

Lessate  il riso in acqua salata, scolate al dente  e  lasciate raffreddare.
Aggiungete man mano le uova, il pepe nero, il prezzemolo e il parmigiano;

Amalgamate per bene e poi preparate le crocchette.
Bagnatevi le mani e prelevate piccole quantità di impasto date quindi la forma delle crocchette e poi friggete in abbondante olio bollente. 

crocchette in frittura

Quando saranno dorate al punto giusto, scolate e fate asciugare su un foglio di carta assorbente. 

Le crocchette di riso sono ottime come contorno o anche servite con l’aperitivo e nei buffet.

15 comments

  1. Annamaria ha detto:

    sai…queste crocchettine le compro spesso a un forno che sta qui a cosenza…sono semplicissime ma buonissime:-)
    Annamaria
    ps ancora non lo avevo visto tutto il tuo blog e…questo pomeriggio mi sono dedicata:-) complimentoni

  2. isabella ha detto:

    Che ne dici di mettere anche pezzetti di salame e provola?

  3. Francesca ha detto:

    Isabella…va benissimo…

  4. Giada ha detto:

    Questi ingrdienti per quante persone vanno bene?
    Per una decina di persone sono pochi?

  5. Francesca ha detto:

    Giada: per 10 persone devi farne almeno 1 Kg…una tira l’altra—puoi fare 1 kg di riso, 8/9 uova, 150 gr. di parmigiano e pepe nero…poi magari assaggi un pochino e se serve aggiungi altro parmigiano

  6. Giada ha detto:

    la ringrazio…ma le frigge direttamente cosi senza passarle nella farina o nel pane grattuggiato?

  7. Francesca ha detto:

    giada…diciamoci del tu! io le friggo così altrimenti c’è quest’altra versione http://dolcienonsolo.myblog.it/archive/2009/02/23/palle-di-riso-con-provola.html

  8. Giada ha detto:

    certamente… il mio dubbio era solo quello che si potessero aprire… ma proverò.

  9. Francesca ha detto:

    Giada, tranquilla non si apriranno

  10. Giada ha detto:

    ti ringrazio….proverò. a presto

  11. Francesca ha detto:

    fammi sapere…buona Pasqua

  12. Giovanni ha detto:

    Per mezzo chilo di riso bastava 3 uova..possibilmente fresche…

  13. Francesca ha detto:

    Giovanni, innanzitutto dipende dalla grandezza delle uova…. poi dipende dai gusti.

  14. Livia ha detto:

    Infatti ….troppe uova….Durante l’impasto ti rendi conto se c’è bisogno di un uovo in più. Non dipende dai gusti …non riusciresti a formare le crocchette e poi si aprirebbero.

  15. Francesca ha detto:

    esatto Livia…le uova sono da collante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.