Palle di riso con provola

Questa è un’altra variante delle crocchette di riso , l’unica differenza sta nell’aggiunta del pane raffermo e della provola.
Anche questa ricetta mi è stata segnalata dalla mia amica Simona…palle di riso con provola

400 gr. riso
60 gr. di pane raffermo
100 gr. parmigiano grattugiato
4 uova intere
pepe nero
200 gr. di provola
pangrattato q.b.
olio per friggere

Lessate il riso in abbondante acqua salata, scolatelo e lasciatelo raffreddare. 

Unite le uova, il parmigiano, il pane raffermo, il pepe nero e amalgamate per bene. Infine unite la provola a pezzetti.

impasto per palle di riso

Formate le palle di riso e passatele nel pangrattato.

Friggete in abbondante olio bollente e servite calde…
 
palle di riso con provola
 

24 comments

  1. nightfairy ha detto:

    Fantastiche! :-O me le mangerei tuuuutte!Buon lunedì!

  2. armanda ha detto:

    buoneeeee!!! non sono dimagranti , ma sono uno spettacolo .. grazie un bacio

    ciao army 🙂

  3. simona da san giovanni in fiore ha detto:

    Aspettami sto arrivando per pranzo….. prendo una doppia porzione di palle di riso!

  4. lenny ha detto:

    Grazie alla tua amica, stiamo conoscendo nuove e buone ricette.
    Ciao

  5. Camomilla ha detto:

    Sono sempre molto appetitose queste ricette della tua amica Simona! 😉
    Buon inizio settimana!

  6. mary ha detto:

    decisamente ottimi e gustosi , baci!

  7. tartina ha detto:

    “Sofficini che crocché”?!
    Gli fanno un baffo!

    Ne prendo un bel cartoccio.

    *

  8. Elga ha detto:

    Ma mi leggi nel pensiero??? Sai che è un sacco di tempo che ho voglia di prepararle? Già so che ai miei figli piacerebbero un sacco! Avevo provato a telefonarti la settimana scorsa…
    Bacio

  9. Elga ha detto:

    Mi hai letto nel pensiero, è da tempo che ho voglia di proporle ai miei figli:))

  10. annamaria ha detto:

    queste le faccio spesso anche io con la scamorza affumicata…buonissime
    Annamaria

  11. concyvale ha detto:

    li faccio per stasera ho gia messo su il riso sicuramente buone ti faccio sapere saluti concyvale

  12. Elena ha detto:

    Ciao…proverò sicuramente questa ricetta ma volevo chiederti, posso mettere le palle in forno anzichè friggerle?grazie e un bacio

  13. Soleluna ha detto:

    Ricetta semplice ma tutto gusto….complimneti per la rencensione sotto al tuo blog è meritata…buona settimna Luisa

  14. Francesca ha detto:

    Elena: sinceramente io non ci ho mai provato…se vuoi fare qualcosa nel forno puoi fare questa http://dolcienonsolo.myblog.it/archive/2008/03/05/frittata-di-riso.html e cuocerla in forno…io la faccio spesso!!

  15. Rossa di sera ha detto:

    Credo proprio che la prossima sessione del fritto sarà dedicata a te: ciambelline di patate e queste palle di riso!..

  16. Lea ha detto:

    che meraviglia le tue palle!! è da tanto che le voglio fare e credo che questa sia la volta buona.
    ho solo un dubbio, ma il pane raffermo lo metti grattugiato o ammollato???

    grazie di tutte le tue ottime ricette
    ciao ciao
    Lea

  17. Francesca ha detto:

    Rossa: grazieeeeeeee

    Lea: il pane raffermo lo devi mettere sbriciolato, se il composto dovesse risultare duro aggiungi un altro uovo.

  18. Fedelissima ha detto:

    Francesca: mmmhhh, che buoni… li farò al più presto insieme ad altre ricettine che ho appena avvistato!!!

  19. Stefania ha detto:

    Ciao Francesca. Volevo chiederti una cosa: ho una cognata che abita a Catanzaro, lei cucina gli “arancini”. Dagli ingredienti di questa ricetta, mi sembra di capire che sono la stessa cosa, o sbaglio? Ho provato a farli, però con il riso condito con il sugo come fa lei e si sfaldavano prima ancora di comporre la “palla”. Proverò a fare queste, vediamo se mi riescono…. Saluti da Padova. Stefania.

  20. Francesca ha detto:

    Stefania: sono diversi….prova questi, sono buonissimi!

  21. maryri ha detto:

    ciao francesca ho conosciuto il tuo blog è meraviglioso,volevo chiederti di dove sei,io di vibo valentia.sto imparando tante buone ricette

  22. Francesca ha detto:

    Maryri io sono di Cassano all’Ionio…ci sei mai stata?Grazie per i complimenti.

  23. Lea Poulsen ha detto:

    ciao Paola con il riso si mescola la besciamella, la ricotta grattugiata e le uova. Al centro della pallina di riso mettere cubetti di prosciutto (io per errore avevo scritto riso) e provola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.