Angelica ai peperoni e formaggi

L’angelica ai peperoni e formaggi viene preparata partendo dal lievitino. La ricetta è delle sorelle simili. 

La torta Angelica salata delle sorelle Simili è una rivisitazione della famosa ricetta dolce  ed è meglio realizzata con una farina di forza tipo manitoba. Ho farcito questa Angelica con peperoni arrostiti e formaggi e altri ingredienti come prosciutto cotto, sottilette caciocavallo.

 

LIEVITINO

135 g. di farina

mezzo panetto di lievito di birra

circa 75 g. di acqua

IMPASTO

400 g. di farina

3 cucchiai abbondanti di formaggio parmigiano grattugiato

120 g. di latte tiepido

1 uovo grande (oppure 1 e mezzo)

1 cucchiaino di sale

120 g. di burro morbido

PER LUCIDARE

uovo sbattuto con latte

PER IL RIPIENO
burro buso
Peperoni arrostiti e conditi con olio, e prezzemolo;
prosciutto cotto
sottilette
caciocavallo

Preparare il lievitino,mescolando tutti gli ingredienti,dopo aver sciolto il lievito di birra nell’acqua.

Lasciate lievitare per 30 minuti.

Impastare la farina con il formaggio, il sale e l’uovo, il latte, il burro e il lievitino, mescolare fino a quando i due impasti saranno amalgamati. Lasciar lievitare coperto per 1 ora.

Rovesciare la pasta sul tavolo infarinato e stenderla formando un rettangolo di 2-3 mm di spessore senza lavorarla. Pennellare di burro fuso, cospargere con i peperoni, prosciutto cotto, sottilette e caciocavallo.

Arrotolare il lato più lungo.

Tagliare il rotolo a metà per il lungo, separare i due pezzi e formare una treccia tenendo il lato tagliato all’esterno.

Mettere su una teglia da forno e chiudere a ciambella.

Fare lievitare coperta per 30-40 minuti (deve quasi raddoppiare), poi pennellare con l’uovo sbattuto col latte e cuocere in forno a 180° per circa mezz’ora minuti (deve essere ben dorata).

impasto angelica ai peperoni e formaggi

 

angelica ai peperoni e formaggi

Purtroppo mancano le foto dopo la cottura…

6 comments

  1. Estrelia ha detto:

    Ciao…..
    sono Estrelia!!! sono arrivata al tuo blog da quello di panettona!!!
    ci tenevo a ringraziarti…sapere e vedere che una ricetta porti il mio nonme mi fa onore!!!
    E’ questo lospirito giusto …scambio di ricette e consigli!!!

    grazie per la fiducia!!!:)

  2. Francesca ha detto:

    Estrelia…scusa non ho capito bene?

  3. Giusy ha detto:

    mi sarebbe piaciuto vederla dopo cotta..cmq domani la vorrei preparare; mi stuzzica molto l’idea …po ti farò sapere come mi è venuta e se ha acuto sucesso.. ciao buona Pasqua

  4. Francesca ha detto:

    Giusy: sono certa del successo…puoi mettere qualsiasi tipo di ripieno.

  5. antonella ha detto:

    complimenti, questo blog è fantastico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.