Tag Archive for omelettes

Frittata con patate, zucchine e pancetta… al microonde

Frittatina.jpg

La frittata naturalmente è a base di uova. La frittata può essere preparata in moltissimi modi come: verdure, formaggi, spezie ecc. In genere la frittata va servita calda. Se ne dovete preparare più di una, man mano che sono pronte mettetele nel forno e tenetele in caldo. Per mantenerle morbide disponetele una sopra l’altra.

2 uova
1 zucchina piccola
2 patate
80 gr pancetta affumicata
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 pizzico di pepe nero
sale q.b.
olio extravergine d’oliva q.b.

 

Lavate le patate sotto l’acqua corrente. Poi pelate e tagliate e fette. Spuntate la zucchine a effettate sottilmente.
Sul fondo di una pyrex disponete un filo d’olio. Sistemate a raggiera le patate, le zucchine, la pancetta, un pizzico di pepe e uno di sale.

frittata con patate zucchine e pancetta.jpg

In una terrina sbattete le uova insieme ad un pizzico di sale e versate sopra le patate e zucchine. Sistemate nel microornde e cuocete alla massima potenza (750 W), per circa sette minuti o comunque fino a quando formerà una gustisa crosticina.

Frittatina del pom. con pat. e zucch. 9.JPG

Omelettes al formaggio

Omelettes al formaggio e prosciutto cotto, le mie, non sono altro che delle frittatine farcite con scamorza fresca e prosciutto cotto. Potete cambiare anche ripieno. buonissime con spinaci e formaggio o anche funghi e formaggi.
Si sbattono le uova e poi si aggiunge il latte e la farina quindi procedere poi a fare tante frittatine con l’aiuto di una padella antiaderente. Un secondo semplice, ma gradito penso a tutti. 
Si preparano davvero in pochissimo tempo. Potete prepararle in anticipo e scaldare al momento del pranzo perchè servono davvero pochi minuti. Il tempo di far sciogliere la scamorza. Buon appetito.
 
omelettes al formaggio
4 Uova;
latte q.b.;
1 cucchiaio di farina
sale;
pepe nero
per il sugo
500 gr. di pomodorini;
1 spicchio d’aglio,
olio,
prezzemolo.
 
per il ripieno
5-6 fette di prosciutto cotto
100 g scamorza

» Read more