Omelettes al formaggio

Omelettes al formaggio e prosciutto cotto, le mie, non sono altro che delle frittatine farcite con scamorza fresca e prosciutto cotto. Potete cambiare anche ripieno. buonissime con spinaci e formaggio o anche funghi e formaggi.
Si sbattono le uova e poi si aggiunge il latte e la farina quindi procedere poi a fare tante frittatine con l’aiuto di una padella antiaderente. Un secondo semplice, ma gradito penso a tutti. 
Si preparano davvero in pochissimo tempo. Potete prepararle in anticipo e scaldare al momento del pranzo perchè servono davvero pochi minuti. Il tempo di far sciogliere la scamorza. Buon appetito.
 
omelettes al formaggio
4 Uova;
latte q.b.;
1 cucchiaio di farina
sale;
pepe nero
per il sugo
500 gr. di pomodorini;
1 spicchio d’aglio,
olio,
prezzemolo.
 
per il ripieno
5-6 fette di prosciutto cotto
100 g scamorza

Sbattete le uova insieme al sale, aggiungete un goccio di latte, un cucchiaio di farina e pepe nero. Prendete un padellino antiaderente, unite un goccino di olio e fate tant.

Sistemate su ognuna una fetta di caciocavallo silano, un cucchiaio di sugo, pepe nero.

 

Arrotolate e tagliate a grossi quadretti.
Preparate il  sugo facendo soffriggere l’aglio nell’olio, aggiungete i pomodorini, un pezzo di peperone e prezzemolo.Fate addensare ed unite le frittatine.

omelettes al formaggio

Fate andare a fiamma media e poi servite le omelettes al formaggio e prosciutto.

omelettes al formaggio

7 comments

  1. umberto ha detto:

    complimenti

  2. Giada ha detto:

    queste dosi vanno bene per 4 persone? hai fatto 3 frittatine e poi le hai tagliate? saluti

  3. Francesca ha detto:

    Giada: si vanno bene!

  4. Ma ragazzi dev’essere una deliziosa specialissima ricetta…..solo per il fatto che è fatta con caciocavallo silano, di cui sono una ghiotta e grassa sostenitriceeeee:-)))…ma dì un pò…..Francesca….sei mica della mia stessa città???? Appena la preparo…vi faccio sapere!

  5. Francesca ha detto:

    Fiori: io sono di cassano allo ionio, e tu?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.