Minestra di fave e patate

minestra di fave e patate_3.jpg

Ricetta di Simona

300 g patate
400 g di fave
1 foglia di alloro
sale q.b.
olio q.b.
peperoncino a piacere

 

Togliere i fili laterali delle fave e spezzettare in due tre parti. Lavare per bene e sbollentare per qualche minuto in acqua bollente.

minestra di fave e patate_1.jpg

Nel frattempo pelare e tagliare le patate a rondelle. In una pentola sistemare le patate e coprire a filo. Portare ad ebollizione e poi aggiungere le fave, la foglia di alloro, il sale e l’olio.

minestra di fave e patate_2.jpg
Far cuocere per circa deci minuti e poco prima di spegnere il fuoco aggiungere una spolverata di peperoncino. far riposare per 20 minuti e poi servire.

minestra di fave e patate_4.jpg

11 comments

  1. caterina ha detto:

    Francesca buongiorno!ottimo piatto, mi manca tanto , perche’ non trovo le fave ancora tenere, le bancarelle dei contadini le vendono gia’ dure e comunque sono buone anche scaldate,saltate n padella con aglio ,olio e la ns paprica bella piccante e poi con una bella “scorza” di pane casereccio….a presto Franci….

  2. simona da san giovanni in fiore ha detto:

    Questa è una delle mie minestre preferite!!!

  3. simona da san giovanni in fiore ha detto:

    Questa è una delle mie minestre preferite!!!

  4. simo ha detto:

    Sai che non ho mai provato questa delizia? Però non ci metti la pastina vero? solo le verdure, beh!!proverò anche questa…se non dovessi trovare delle belle fave fresche vanno bene anche quelle surgelate? Sicuramente non avranno lo stesso sapore….Grazie ciaociao

  5. simona da san giovanni in fiore ha detto:

    Mi dispiace aver notato che il mio nome non compare!!!!!!

  6. Giuseppe ha detto:

    scusami se ti disturbo ma metti anche le bucce mi fai sapere per favore grazie deve essere una buna ricetta ciao Giuseppe

  7. dora ha detto:

    sai cha io non sapevo che si potevano mangiare anche le bucce? noi in puglia cuociamo solo le fave interne ma non e’ che ho capito male la ricetta?

  8. Francesca ha detto:

    @giuseppe, Dora: si mettono anche le bucce. Dopo aver tolto i fili laterali si spezzano in due – tre parti a seconda della grandezza delle fave….

  9. federica ha detto:

    Ciao Francesca, ho appena finito di preparare una torta al cocco e alla nutella usando una tua ricetta 🙂
    Dopodiche ho curiosato nel tuo blog e adesso sono con l’acqolina in bocca a segnarmi tutte le tue allettanti ricette 😀
    Complimenti per il tuo blog e per la tua fantasia 🙂 Se mia nonna non avesse preparato un mega pranzo per me mi sarei subito messa a provare tutte le tue ricette sulle patate (uno dei miei alimenti preferiti :D), quella della carne con la salsa di soya (adoro questa salsa ma non so come usarla se non nel pollo alle mandorle!) e mille altre cose 😀

    Un bacione da una tua golosa conterranea 🙂

  10. Francesca ha detto:

    Federica, grazie mille per i complimenti. Per le ricette la prossima volta che la tua nonna non cucinerà per te lo farai tu per lei, ok???? Buona domenica

  11. Minestra di patate ha detto:

    Uno dei miei piatti invernali preferiti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.