Fagiolini con besciamella e scamorza al forno

I fagiolini sono un ortaggio particolarmente gradevole e di sapore delicato. La loro freschezza si riconosce dal colore verde brillante e dalla compattezza della polpa. Inoltre, non devono presentare filamenti.
Durante la cottura perdono il loro “bel verde”: per evitare questo inconveniente, basterà aggiungere nell’acqua un pizzico di bicarbonato.

fagiolini con besciamella1.jpg

500 g di fagiolini
200 ml besciamella
5 cucchiai di parmigiano grattugiato
pepe nero
qualche fettina di scamorza
a piacere due fettine di prosciutto cotto

Spuntate e lavate i fagiolini, eliminate gli eventuali fili, poi fateli lessare in acqua salata per 15-20 minuti. Scolateli e fateli raffreddare.
In un contenitore unite metà besciamella, il parmigiano e pepe nero.

fagiolini.jpg

Cospargete il fondo di una pyrex 4 in 1 con qualche cucchiaio di besciamella e di parmigiano. fagiolini con besciamella.jpg

Sistemate i fagiolini, la scamorza, eventualmente il prosciutto citto a pezzetti, il pepe nero e parmigiano.
fagiolini nella pirex.jpg

Cuocere in forno tradizionale a 200° per circa 15 minuti o nel microonde…

fagiolini gratinati1.jpg

DSC_3542.JPGLe teglie 4 in 1 Pyrex, appartengono ad una gamma multifunzionale progettata per congelare, conservare, cucinare (senza il coperchio in plastica) e riscaldare.
La gamma è ideale per la cottura a microonde e per riscaldare.
I prodotti Pyrex 4 in 1 PLUS sono completamente ermetici all’aria e ai liquidi rendendo facile il trasporto, quindi ideali per i picnic e per i pasti fuori casa.

6 comments

  1. Alex ha detto:

    mamma mia che bonta’!!=)che bello questo blog!=)

  2. Vincenzo C. ha detto:

    Grande Ricetta! GRANDE MARIA FRANCESCA 🙂

  3. simona da san giovanni in fiore ha detto:

    ottimi e cremosi!

  4. Ubuntu ha detto:

    I fagiolini cremosi son veramente una bella novità …..

  5. Sa ha detto:

    Ciao , prima di tutto complimenti per il blog è molto bello
    e poi grazie per la dritta del bicarbonato. Hai risolto un mio vecchio dilemma :)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.