Ciabatte ad alta idratazione

Ciabatte ad alta idratazione, sono dei panini buonissimi. Si tratta di un impasto ad alta idratazione che rende queste ciabatte croccanti fuori e morbide dentro. Si mantengono morbide per parecchi giorno, basta tenerli chiusi in un sacchetto di cotone o di carta. Ricetta postata da Tuorlorame su giboncook.com, io l’ho leggermente modificata.

ciabatte ad alta idratazione

500 g di farina per pane Molino Golia
450 cc d’ acqua tiepida
1/2 bustina di lievito disidratato
1 cucchiaio di sale
1 cucchiaino di zucchero

Sistemate la farina nella planetaria insieme allo zucchero e lievito.

Azionate le lame ed aggiungete man mano l’acqua tiepidissima. Lavorate l’impasto per almeno 10 minuti;

impasto ciabatte

Continuate a lavorare e durante la lavorazione aggiungete il sale.

Lavorare l’impasto per almeno 20/25 minuti fino a quando il composto risulterà incordato.

A questo punto mettete l’impasto a lievitare per due ore o di più in un luogo tiepido oppure nel forno con la luce accesa.

impasto prima e dopo la lievitazione

Dopo la lievitazione prendete l’impasto e versate sulla spianatoia cosparsa di farina.

Attenzione perchè l’impasto risulterà morbidissimo e quasi impossibile lavorarlo.

Tagliate tanti filoni (sempre con l’aiuto di tanta farina) e sistemate su una teglia foderata di carta forno spolverando con altra farina.

ciabatte tagliate prima di cuocere

Fate lievitare ancora circa trenta minuti e poi cuocete in forno caldo alla temperatura di 240° per 10 minuti e poi abbassare il forno a 220° per altri 15 minuti. Sfornate le vostre ciabatte e mettetele in un sacchetto di carta per almeno 30 minuti.

ciabatte ad alta idratazione ciabatte ciabatte ad alta idratazione

16 comments

  1. mamma3 ha detto:

    Sembrano quelle del forno! Domani provo, visto che non deludi! Infatti ho preparato anche i Rotolini e sono spariti nel giro di mezz’ora! Elga

  2. aracoco ha detto:

    Provale, il segreto sta nella lavorazione e non preoccuparti se il composto ti sembrerà da buttare….aiutati con tanta farina.
    Queste ciabatte sono croccanti e buonissime!!!!ti raccomando fammi sapere!

  3. CoCò ha detto:

    Ma quanto sono invitanti queste fragranti ciabatte!!!

  4. mamma3 ha detto:

    Certo che ho provato! Ho seguito le tue dritte alla lettera e in effetti l’aspetto deel’impasto farebbe desistere chiunque..ma sono riuscita con la farinaa dargli una forma..non abbastanza da ciabatta pero’!! Infatti non le ho fotografate perchè non erano proprio uguali alle vostre ma pittosto panciute..mi sa che le devo rifare più piatte e lunghe! Comunque hanno lievitato, in forno hanno fatto la crosticina e il profumo/sapore e’ migliore di quellle che si possono comprare..è una certa soddisfazione! Elga

  5. aracoco ha detto:

    Vedrai che la prossima volta ti riusciranno meglio…io ormai le faccio quasi tutte le domeniche, si mantengono (chiuse in un sacchetto) morbide anche il giorno dopo!
    La prossima volta prova anche il pane a spiga http://dolcienonsolo.myblog.it/archive/2007/11/11/pane-a-spiga.html …eccezionale.
    Un bacione…

  6. elisa80 ha detto:

    Grande!!!! che belle e buone queste ciabatte sicuramente ti ruberò la ricetta! Sento quasi l’odore appena sfornate, quello del buon pane fatto in casa, casomai con una spalmatina di nutella …. che goduria!!! Baci Baci Elisa80

  7. aracoco ha detto:

    con la nutella sono eccezionali…

  8. cibercuoca ha detto:

    Dios mío, bellisimo il tuo pane, gñam gñam ,

  9. Francesca ha detto:

    Cibercuoca: provalo

  10. annamaria ha detto:

    complimenti x la riuscita della ricetta ,in effetti sembra quella del fornaio. visto che tu hai una planetaria ed io mi sto informando un po’ in giro, è valida più della kenwood? midaresti qualche consiglio,ne vorrei acquistare una grazie .ciao e…..complimenti x alcune tue ricette che ho preparato. ciao annamaria

  11. Francesca ha detto:

    Annamaria: io ho il kenwood e devo dire che mi trovo benissimo, lo uso per qualsiasi cosa. Ho in programma di comprare tutti gli accessori.
    Grazie per i complimenti e dimmi quali ricetta hai provato? sono troppo curiosa?

  12. simona da san giovanni in fiore ha detto:

    Questi panini sono troppo buoni! li consiglio a tutti!

  13. francesca ha detto:

    buonasera a tutti/e…premesso che in ogni famiglia c’è solo una cuoca eccellente…e nella mia è la mia cugina mariafrancesca..però tentar non nuoce così ieri sera ho deciso di provare questa “splendida ricetta”…ero molto scettica e non per la ricetta ma perchè(non so) quando faccio gli impasti con il lievito non mi lievitano(strano ma vero)….impasto..seguo alla lettera il procedimento…e il risultato???….come ve lo dico…buonissime croccanti e soffici…buone anche il giorno dopo!!!!

  14. Francesca ha detto:

    Francesca: allora hai provato a farle???????bella della sua cuginona…hai visto che si son venute bene….grazie per i complimenti…forse hai un pò esagerato ahahaha

  15. barbara ha detto:

    ho appena sfornato questo pane meraviglioso!!!!!!!!!!!!! mia figlia non resiste e lo vuole subito mangiare!!!! è venuto una favola!!!!finalmente riesco a fare del pane buono in casa!!! grazie francesca sei bravissimaaaaaa!!!!

  16. Francesca ha detto:

    @Barbara: ai visto che soddisfazione???? brava e prova anche le altre ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.