Casatiello napoletano

Il casatiello napoletano ha un impasto simile a quello del pane, ma viene insaporito da salame, formaggio e pepe nero. Il casatiello napoletano è un piatto tipico che non manca sulle tavole dei napoletani, ma ormai diciamo un pò in tutta Italia. La caratteristica consiste nell’incastonare le uova in superficie in questo impasto a forma di ciambella. Ogni famiglia ha la sua ricetta quindi con il suo ripieno. L’unica cosa che accomuna è comunque l’abbondante quantità di formaggi e salumi. Infatti più è pieno e più è saporito.

Siete pronti per la preparazione? 

La ricetta anche oggi è stata fornita dall’amica Carmen.

casatiello napoletano

Ingredienti per uno stampo da 32 cm
600 g di farina 
300 ml di acqua
12 g di lievito di birra
150 g di strutto
400 g di salame tipo napoli
400 g di provolone
70 g di pecorino
4 uova 
pepe nero 

Sistemate la farina a fontana sulla spianatoia. Sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida e poi aggiungete man mano alla farina. Quindi unite lo strutto e fate assorbire bene all’impasto, (tenete un pochino di strutto che servirà per lo stampo). Aggiungete il sale (poco perchè il ripieno è già saporito) ed il pepe nero.

Lavorate a lungo l’impasto aggiungendo sempre man mano lo strutto. Alla fine raccogliete l’impasto e lasciate lievitare per almeno un’ora.

Successivamente stendete l’impasto sulla spianatoia infarinata e tenete una piccola quantità di impasto per la decorazione.
Disporre sulla superficie il ripieno tagliato a dadini e spolverizzare con il pecorino.

Arrotolare con delicatezza il più stretto possibile.
ungere lo stampo a ciambella e disponete il rotolo.

fate lievitare per tutta la notte, altrimenti per velocizzare i tempi tenetelo in un luogo caldo e lo infornerete prima.

Fate dei buchi dove disporrete le uova e decorate con delle striscette.. Ungete la superficie con lo strutto e cuocete in forno preriscaldato a 160° per circa 60 minuti.

cottura casatiello

Lasciate intiepidire e poi gustate il casatiello tagliandolo a fette.

casatiello napoletano

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.