Babbo Natale in pasta di pane

Il babbo Natale in pasta di pane è una ricetta originale che piacerà molto ai vostri bambini e potrete renderli partecipi nella realizzazione facendogli mettere le mani in pasta. L’idea viene dal web e ritrae il volto del babbo Natale. L’impasto è salato e come avrete capito si tratta di un lievitato. Una volta fatto riposare, il composto viene diviso in tanti parti per far prendere forma al nostro personaggio. Ultimo tocco magico spetta al rosso che realizzerete con la passata del pomodoro. Per gli occhi bastereanno due olive nere ed inoltre potete dare sfogo alla vostra fantasia  usando  il tuorlo dell’uovo mischiato a colorante alimentare.

Insomma il babbo Natale è un modo simpatico per decorare la vostra tavola natalizia. 

 E per decorare ulteriormente la vostra tavola, realizzate anche il pane ghirlanda!

Babbo Natale in pasta di pane

700 g di farina per pizza Molino Golia
400 ml di latte a temperatura ambiente
80 g burro fuso
1 bustina di lievito disidratato
3 cucchiaini di zucchero
mezzo cucchiaio di sale

Disponete la farina a fontana e mischiate lo zucchero e la bustina di lievito. Poi aggiungete il burro fuso ed il latte.
Amalgamate bene gli ingredienti fino a quando otterrete un composto liscio. Raccogliere a palla e fate lievitare in un luogo tiepido per circa 90 minuti.

 
Dopo la lievitazione dividere l’impasto dare la forma del babbo Natale.
Babbo Natale in pasta di pane
Per fare gli occhietti potete mettere delle olive. Per colorare il cappello ed il nasino usate della passata di pomodoro.
Fate lievitare per altri 30 minuti e poi cuocete a 200# per crca 20-25 minuti.
Babbo Natale in pasta di pane

One comment

  1. BRUNO ha detto:

    Scusa ma credo che devi farci vedere come se fà la faccia de babbo natale grazzzzzie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.