Pan di Spagna al cioccolato

pan di spagna al cioccolato

Questo Pan di Spagna al cioccolato è delicatissimo e particolare per l’aggiunta della panna montata nell’impasto. La ricetta è del mio maestro Andrea Aiello.

375 gr di uova
255 gr di zucchero semolato
195 gr di farina debole
30 gr di cacao amaro
80 gr di panna montata
16 gr di baking
un pizzico di sale.

Per farcire
1 dose di crema al cioccolato
+ qualche cucchiaio di panna montata

Per la bagna
sciroppo di zucchero e rum

Per decorare
150 g cioccolato fondente
200 ml di panna montata

Montate la panna e mettetela da parte.
Sbattete le uova insieme allo zucchero fino ad ottenere un impasto bianco e spumoso. Setacciate la farina al cacao, al baking (lievito per dolci) ed al pizzico di sale.
Unite delicatamente le polveri, con un movimento dal basso verso l’alto, al composto di uova. Infine aggiungete delicatamente anche la panna montata.

uova e zuccheropreparazione pds

Sistemate il composto dentro uno stampo imburrato ed infarinato e cuocete a 180° per 40-45 minuti o fino a quando il dolce non si staccherà dallo stampo.

Fate raffreddare e poi tagliate in tre parti e bagnate con lo sciroppo di acqua, zucchero e rum.
Mischiate qualche cucchiaio di panna montata alla crema e poi farcite il pan di spagna.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato. Tagliate delle strisce di carta forno grandi quanto la circonferenza del dolce. Con l’aiuto di pennello per dolci coprire le strisce e lasciate raffreddare. Coprite il Pan di Spagna con la panna montata e poi adagiate delicatamente le strisce di cioccolato e togliete la pellicola di carta forno.

Ecco il risultato finale.
pan di spagna al cioccolato

19 comments

  1. Francesca Nicolaiha detto:

    375 gr di uova sono 6 uova? E 80 gr. di panna sono 80 ml?

  2. Francescaha detto:

    @Francesca: le uova devi pesarle possono essere 6-7 dipende dalla loro grandezza. la panna devi pesare 8o gr o prima o dopo averla montata…. prova questo PdS ne vale la pena.

    • Francesca Nicolaiha detto:

      Grazie. Penso di preparare questo dolce il pranzo del 25 dicembre, preparando il pan di spagna il giorno prima. Ottima l’idea della decorazione al cioccolato fondente. Pei il ripieno utillizzerò una crema chantilly.

  3. Francescaha detto:

    @Francesca: prova anche la crema del link…. veramente buona!

  4. andreaha detto:

    Brava a MariaFrancesca ,mi chiedevi se eri stata all’altezza io direi si,anzi sei andata oltre le aspettative… brava anche per la decorazione.. e sobria ,ma con gusto……. continua cosi……..

  5. Antoniettaha detto:

    Farò felice il mio maritino con questa ricetta.Grazie

  6. Francescaha detto:

    @Andrea, ricevere un tuo commento è un vero onore per me. Passami qualche ricetta e mettimi alla prova…vediamo se riesco a superare altre prove.

    @Antonietta: provalo e poi fammi sapere.

  7. andreaha detto:

    MARIA FRANCESCA@ , FURBONA ..AHAHAHHAHA CI STO..PERò DOPO LE FESTE ADESSO SONO PIENO FINO AL COLLO……..CIAOOO

  8. vicky73ha detto:

    Splendido questa torta e davvero tentatrice. In queste feste la proverò.Carissima Francesca volevo chiederti mia nonna quando faceva il pds divideva gli albumi dai tuorli, li sbatteva separatamente per poi riunirle , secondo te perchè? Eppure non sono riuscita a trovare questa vecchia ricetta di mia nonna in nessun blog…PERMETTIMI ANCORA fRANCESCA quando si fa la pasta biscotto per il rotolo( il principio è sempre il pds) devo bagnarlo e se si con che tipo di bagna?Grazie e auguri di felice Natale.

  9. Francescaha detto:

    @vicky: anch’io prima facevo il Pds esattamente come la tua nonna, poi da quando ho scoperto questo nuovo metodo sinceramente lo preferisco.
    per la pasta biscotto dipende dal tipo di farcitura, io quando metto la nutella non uso bagnarlo.

  10. Francescaha detto:

    @vicky: anch’io prima facevo il Pds esattamente come la tua nonna, poi da quando ho scoperto questo nuovo metodo sinceramente lo preferisco.
    per la pasta biscotto dipende dal tipo di farcitura, io quando metto la nutella non uso bagnarlo.

  11. doraha detto:

    ciao francesca sai anche io voglio provare questa torta x natale, ma come al solito nn ho capito qualcosa scusa ma cose’ il baking? e la farina debole e’ la 00? grazie ancora e tanti cari auguri a te e ai tuoi cari ciao!!

  12. Francescaha detto:

    @Dora il baking non è altro che il lievito per dolci… farina 00

  13. gianfrancoha detto:

    DELIZIOSA.. BRAVA A CHI LO HA FATTO,STO DOLCE,MA NON POTEVA VENIRE MALE ,STO DOLCE ,VISTO CHE LA RICETTA è DEL GRANDE ANDREA AIELLO,PASTICCIERE DI GRAN CLASSE..LO CONOSCO BENE, IL SUO LOCALE è FAMOSISSIMO A COSENZA QUANDO SONO DA QUELLE PARTI è D’OBBLIGO UNA FERMATA…. MIA MOGLIE HA FATTO LA TORTA PER NATALE ,è RISULTATA SUPER BUONA COMPLIMENTI ANCORA ,MARIA FRANCESCA….

  14. doraha detto:

    ah france’, ma alla crema manca la farina? perche’ l’ho fatta x farcire questa torta ma mi e’ venuta liquida e scivolava allora mi e’ venuto il dubbio che non c’e’ solo amido di mais ma anche la farina , mi sbaglio grazie x la tua gentilezza nel rispondermi sempre!!

  15. Francescaha detto:

    @Dora: no, ci va solo l’amido forse non hai pesato bene gli ingredienti, ti assicuro che viene una bella crema densa…. o magari non l’hai fatta cuocere bene. Fammi sapere.

  16. doraha detto:

    cara francesca ho rifatto la crema ed e’ venuta pensa ho rifatto tutto stamane perche’ oggi e’ il compleanno di mia figlia, be l’ho decorata come la tua e tutti i bimbi erano entusiasti, anche dal sapore buonissimo grazie grazie di esistere e tanti auguri x un anno sereno a te e ai tuoi cari baci!!!

  17. Francescaha detto:

    @Dora, bella notizia, hai visto che seguendo bene la ricetta ci sei riuscita??? anche perchè le dosi mi sono state fornite dal pasicciere Aiello. Ricambio gli auguri e aspetto sempre i commenti sul blog. Buona giornata e auguri alla tua figliola.

  18. Annaha detto:

    Scusami ma nn ho cpt cm fai quei blocchi di cioccolata se me lo potresti spiegare ti ringrazierei tanto….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.