BABA’

Il babà è uno dei dolci tipici della tradizione napoletana, insieme alle sfogliatelle.

Esistono moltissime ricette e comunque il babà non è un dolce semplicissimo.

Per questa ricetta ho usato un normale frullatore, ma potete usare anche l’impastatrice. Il babà va bagnato per bene con una bagna al rum e se lo volete bello spugnoso abbondate con il liquido.

babà

Ingredienti:

Queste sono le dosi per un babà di circa 30 cm;

Lievitino:

50 gr. di farina Manitoba;
25 gr. di lievito;
50 gr. di acqua;
1 cucchiaino di zucchero;

Per il babà;
250 gr. farina Manitoba;
7 uova intere;
2 cucchiai rasi di zucchero;
100 gr. di burro morbido;
1 pizzico di sale;

Per la bagna:
700 gr. di acqua;
350 gr. di zucchero;
scorza di un limone;
scorza di arancia;
rum a piacere;

Preparare il lievitino, mescolando tutti gli ingredienti in una ciotola, il composto risulterà morbido.
Mettere a lievitare in un luogo tiepido per circa 30 minuti o, comunque fino a quando non si raddoppierà.

Prendere una ciotola e sistemare la farina, lo zucchero le uova (gradatamente) ed il lievitino;

babà

Iniziare a lavorare con le fruste a gancio, quando il composto risulterà omogeneo, aggiungere il burro morbido ed infine il sale;

lavorazione babà
Il composto all’inizio risulterà molle, ma bisogna continuare la lavorazione fino a quando la massa non risulterà elastica, e si staccherà dalle pareti della ciotola.
lavorazione babà

Più si lavora più il risultato aumenta………………..occorre lavorare per almeno 30 minuti o anche più.
L’impasto sarà pronto quando apparirà lucido e diventerà una massa compatta;

A questo punto si lascia lievitare per almeno un’ora o comunque fino al suo raddoppio;

Dopo la lievitazione, sistemare l’impasto nella teglia imburrata e ci aiuteremo ungendo le mani con del burro;

Far lievitare in un luogo caldo fino a quando il composto non raggiungerà il bordo della teglia;

babà dopo la lievitazione

Infornare a 180° per circa 20/25 minuti;

Sformare il babà e farlo raffreddare;

Intanto preparare la bagna facendo bollire l’acqua con le scorze di limone, arancio e zucchero per almeno dieci minuti;
Far intiepidire ed aggiungere il rum;

 

a questo punto si prende il babà e lo sistemiamo in un piatto dai bordi alti e irrorarlo con lo sciroppo;
Lucidare la superficie spennellandolo con gelatina di albicocche;
far raffreddare in frigo e servire.

babà

17 comments

  1. JUVENTUS ha detto:

    IL BABà SI IMPASTA CON LE FRUSTE CHE SBATTONO ANCHE LE UOVA O CON QUELLE A GANCIO A FORMA DI ESSE PER CAPIRCI?

  2. Francesca ha detto:

    Io lo faccio con il gancio…

  3. olga ha detto:

    france mi hai distratto con tutte queste delizie..e la cena stava andando in fumo..ma l’ho recuperata in tempo….

  4. Francesca ha detto:

    olga: ahahahahahah

  5. olga ha detto:

    ciao francesca..sono sempre io..olga..volevo chiederti gentilmente un consiglio..non avendo la gelatina di albicocca posso usare la marmellata di albicocca per lucidare il babà?scusami se ti disturbo..mia figlia mi sta rimproverando del fatto che ti rompo le scatole..grazie.

  6. Francesca ha detto:

    Olga, ma si…di a tua figlia che non mi disturbi affatto….un bacione!

  7. olga ha detto:

    buongiorno francesca..prima di tutto..buona domenica delle palme..ieri ho provato a fare le tue carciofe ripiene;sono venute buonissime..e oggi invece proverò a fare il babà rustico con la tua ricetta..grazie x questo splendido blog che hai..lo consulto ogni giorno..ciao…bacioni…

  8. Francesca ha detto:

    Ciao Olga buona domenica anche a te…credimi queste vostre testimonianze mi riempiono di goia…il babà rusitco è meraviglioso, fammi sapere!!

  9. carmela ha detto:

    ciao complimenti per la ricetta volevo kiederti io ho l’impastatrice kitchen con quale frusta o gancio lavoro?e con che ordine metto gli ingredienti grazie ciao

  10. Francesca ha detto:

    carmela: per la lavorazione guarda qui http://dolcienonsolo.myblog.it/archive/2009/01/11/baba.html e se vuoi puoi provare anche questa ricetta!

  11. ROSY ha detto:

    ciao,, le tue ricette sn stupende,, te le ho sempre copiate e grazie a te ke le descirivi benissimo,, mi sn venute bene, solo una domanda,,, spero mi potrai aiutare,, io feci il babà,, e qndo era ronto da mettere in forno,, cn il forno caldo a 180,, se ne scese tutto,, venne una skifezza,, mi rispondi cm mai? grazie mille

  12. Francesca ha detto:

    Rosy, forse questione di temepratura….non saprei! Cmq grazie per i complimenti

  13. rosy ha detto:

    ciao,, scusa se ti ridò fastidio,, vorrei fare il babà oggi,e nn vorrei ke venisse un altro disastro,mi hanno consigliato di iniziare cn il forno a 150_160, tu cs ne pensi? spero in tua ris presto,, grazie mille x avermi risposto,,gentilissima

  14. Francesca ha detto:

    RosY, si metti il forno a 160° e non appeni inforni aumenti la temperatura.

  15. juventus ha detto:

    comunque a me il babà viene sempre basso anche partendo da 160 gradi e appena messo nel forno aumento la temperatura ma sempre basso viene

  16. juventus ha detto:

    comunque a me il babà viene sempre basso anche partendo da 160 gradi e appena messo nel forno aumento la temperatura ma sempre basso viene

  17. marianna ha detto:

    forse doveva cuocere di più perchè quel colore e davvero brutto da presentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.