Babà al rhum

Un pò di giorni fa, in ufficio ero nella mia stanza e stavo lavorando, quando ad un certo punto è entrata mia cognata e mi ha detto che un nostro collega era in possesso della ricetta del “Babà” di uno zio pasticcere di Napoli… immaginate un pò la mia reazione…Ho preso il telefono ed ho inziato a tartassarlo di chiamate, insomma non gli ho dato tregua fino a quando non ho avuto la mia bella ricettina tra le mani. Lui mi aveva consigliato la lavorazione a mano, però io ho lasciato fare alla mia magica impastatrice, devo dire che il risultato è stato soddisfacente.
Adesso lui aspetta di assaggiare il babà, però non posso in quanto l’ho preparato per il giorno di capodanno…che dite gli faccio vedere le foto?penso proprio di si, anzi colgo l’occasione per ringraziare Giuseppe e consorte.

480 gr farina
8 uova fresche
160 gr. burro
25 gr. di lievito di birra
un pizzico di sale
60 gr. di zucchero

Per lo sciroppo

1 l. e mezzo di acqua
650 gr. zucchero
la buccia di 5 limoni
mezzo bicchiere di rhum

Il giorno prima della preparazione del babà preparate lo sciroppo mettendo in una pentola l’acqua con lo zucchero e le bucce dei cinque limoni; fate bollire e cuocere a fuoco moderato per 40 minuti.

bagna per il babà

Lo sciroppo acquisterà un colore giallino, quindi non appena intiepidito, passatelo attraverso un panno in un’insalatiera che rimarrà coperta sino al giorno successivo.

Per il babà: mettete nella ciotola dell’impastatrice (questa operazione viene ancor meglio se fatta a mano) la farina, il burro a fettine,  il lievito, lo zucchero, le uova, ed il sale. Dopo aver inserito tutte le uova lavorate per 10 minuti con il gancio a K,  poi montate il gancio a spirale e lavorate per altri 10 minuti alla velocità di 1,5 intervallando alla velocità di 3 e 4 e poi riportare a velocità 2. Continuate questa operazione fino a quando il composto si incorderà e si staccherà dalle pareti della ciotola.
 

Far lievitare nell’insalatiera per circa 2 ore e mezza, fino a quando il volume non sarà raddoppiato. Prendete uno stampo da babà, imburratelo per bene e disponete la pasta con molta delicatezza e con l’aiuto di un cucchiao umido livellate. Quando l’impasto avrà raggiunto quasi la sommità della forma (dopo circa un’ora), riscaldate il forno e infornate alla temperatura di 200°. A metà cottura, quando il babà avrà assunto un bel color biscotto, potrete diminuire la temperatura a 170°. Per la cottura sarà necessaria una mezz’ora…

Sformate il babà e sitematelo su un piatto fondo in modo da poter raccogliere il liquido in eccesso. Versate lo sciroppo freddo sul babà bollente cercando di bagnare tutti i lati e continuate questa operazione fino a quando il dolce avrà assorbito lo sciroppo.
Infine bagnate ancora il dolce prima di servirlo con il rhum che dovrà essere quello rosso.
N.B: se il babà è caldo aggiungere lo sciroppo freddo, altrimento dovrà essere il contrario.
babà al rhum

80 comments

  1. lenny ha detto:

    E’ perfetto nell’aspetto, nel colore, nella sua tipica “spugnosità”: mi sarebbe piaciuto tanto fare un assaggio.
    Baci

  2. Camomilla ha detto:

    Ciao Francesca!
    Hai fatto benissimo a farti dare questa ricetta, è uscito un babà davvero altissimo! Sembra anche molto soffice!
    Un bacione e buon lunedì!

  3. nini ha detto:

    miammmm, che buono!!Il coi baba non ho mai fortuna…
    bacioni

  4. carmen ha detto:

    sono napoletana ed il babà è il mio dolce preferito, il tuo sembra venuto proprio bene, se passi da me c’è un premio per te, ovviamente se ti interessa. Ciao

  5. Claudia ha detto:

    Ma t’è venuto un capolavoro!!! deve essere troppo buono!!!!

  6. sweetcook ha detto:

    Vabbè fargli vedere le foto, ma direi che s merita anche un babà tutto per lui, in fondo è stato gentilissimo:)
    Buon lunedi e complimenti, sembra sofficissimo!

  7. Staximo ha detto:

    E’ davvero una meraviglia! Io è tanto che vorrei provare ma è una preparazione che mi spaventa un po’… quasi quasi mi lancio con la tua ricetta! grazie!

  8. mary ha detto:

    molto bello il tuo babà , confesso una volta ci ho provato …un totale disastro ma credo per colpa della ricetta magari ci proverò con la tua che è piu che collaudata , baci!

  9. Ago ha detto:

    Ciao Francesca!
    Bellissimo ed altissimo questo babà!
    Appena il mio periodo di dieta termina, lo provo sicuro!
    Un bacione
    Ago 😀

  10. annamaria ha detto:

    mi hai fatto venire voglia di babà….anche a me riesce benissimo con il bimby…per quella dose che hai fatto tu ci vuole uno stampo da 32…la dose che faccio io con 300 g.farina va bene anche il 28:-) non era pochina la bagna? io quella dose la uso per 300 g.farina….? un bacio
    Annamaria

  11. manu e silvia ha detto:

    ma che buono! non lo abbiamo mai assaggiato…e riconosciamo che è un vero peccato!
    sembra così morbido e dolce!!
    bravissima!!
    bacioni

  12. micaela ha detto:

    che buono! il babà è sempre il babà!!!

  13. sibilla ha detto:

    …ma se volevi la ricetta originale bastava chiedere no??mia zia lo fa da sempre….e viene come il tuo…..l’accetti una dritta?per la bagna,benissimo come hai fatto tu…però dopo un ora lo capovolgi e riparti da capo…per poi capovolgerlo di nuovo…in questo modo sarà bagnato uniformemente!!!!baci,sib

  14. Francesca ha detto:

    Grazie a tutte, posso confermare che questo babà è morbido e spugnoso.
    Con calma metterò alcune precisazioni…
    Annamaria: hai ragione in effetti lo stampo è da 32 cm o a limite prelevare un pochino di impasto e farci qualche piccolo babà.

    Sibi: lo sai che non ci ho pensato minimamente a tua zia? tra le precisazioni che aggiungerò c’è anche quello della bagna…in eggetti io l’ho sfomato, rimesso nello stampo e bagnato per bene e poi ho proseguito come hai suggerito tu…Grazie!!

  15. cinzia ha detto:

    Ha uno splendido aspetto!
    brava Francesca!
    Sai che e’ fra i miei dolci preferiti? ^_^

  16. Vittore ha detto:

    complimenti per il tuo blog e per la ricetta davvero ben descritta. ciao

  17. giulia ha detto:

    Complimenti ancora per il tuo blog, Francesca!!! è davvero piacevole, per non parlare delle mille ricette che si trovano! Sono appena incappata nella pasta e melanzane, che buona!!!
    Giulia di calabriacaffe.it

  18. Francesca ha detto:

    * Cinzia: davvero? io invece non amo particolarmente il babà…

    * Vittore: grazie e benvenuta sul mio blog.

    * Giulia: se guardi ci sono tante altre ricettine tipiche calabresi…Grazie!

  19. Elga ha detto:

    WOW! Un babà gigantesco, da immergersi dentro! Bravissima, hai fatto bene a tempesarlo di chiamate!

  20. menapix ha detto:

    Ciao!!
    complimenti per il tuo blog^^
    Questo è il mio http://animazione.myblog.it/ vieni a visitarlo!!!
    a presto

  21. Elvira ha detto:

    sembra davvero un babà a regola d’arte! Mi piacerebbe riuscirci….magari con la tua ricetta mi faccio coraggio, anche se dovrò usare la forza dei bracci :))

    Ciao!

  22. Francesca ha detto:

    Elvira: puoi usare il gancio dello sbattitore

  23. Valeria ha detto:

    Sempre ottime ricette ma vorrei fare un commento del tutto personale.
    Trovavo più bello questo blog quando era più “casareccio”; peccato che è diventato così sofisticato!!!

  24. Francesca ha detto:

    Valeria: accetto la critica, ma cosa vedi di sofisticato?a parte la grafica il modo di presentare le ricette è sempre uguale….

  25. Nives ha detto:

    Il babà è uno dei miei dolci preferiti, grazie per la ricetta, la copierò e la confronterò con la mia. Non voglio difendere Francesca, ma le sue ricette sono casarecce al 100%, io le copio e le rifaccio spesso, il blog è chiarissimo e per trovare una ricetta non c’è alcuna difficoltà, si trova tutto nella homepage e si clicca su, più semplice di così:D)

  26. Francesca ha detto:

    Nives, grazie infatti penso di non aver cambiato modo di descrivere le mie ricette…è cambiata solo un pò la grafica, ma bisogna pur crescere…
    Cmq ringrazio anche Valeria e aspetto suoi suggerimenti.

  27. Lady cocca ha detto:

    Semplicemente spettacolare…proverò la ricetta impastandola nel kenwood…grazie sei stata bravissima…
    bacioni lidia

  28. panettona ha detto:

    francescaaaaaaaaaaaaaaa, sei la mia salvatriceeeee!!!
    qualche giorno fa ho privato la ricetta di un babà che non mi ha per nulla soddisfatto, una volta inzuppato si sgretolava tutto 🙁
    la prox sarà questa, aspetta che ti torturerò di domande 😉

  29. Francesca ha detto:

    Panettona: ok…accetto torture

  30. Eleonora ha detto:

    Il y a toujours un déroulement majesteux dans les recettes que tu présentes..j’aime beaucoup et bravo per il baba…votato 419

  31. mariluna ha detto:

    Cia Fracesca…sai che la ricetta l’avevo anch’io??? non la trovo più tra tutti i miei appunti tra francia e calabria. Sono felice di averla ritrovata con te. grazie e buona giornata

  32. Franca ha detto:

    Complimenti per il blog, e grazie per le bellissime ricette.
    Specie per questo babà.

  33. paola ha detto:

    bellissimo sto baba’. sofisticato questo blog? a me non sembra! non e’ un’offesa, voglio dire che una cucina piu’ semplice di questa non l’ho mai vista, forse ti sembra cosi’ perche’ fra e’ bravissima!
    senti, fra, una domanda: io il baba’ l’ho fatto spesso in un periodo della mia vita e mi veniva bene, solo che io l’ho sempre fatto crescere piu’ di una volta, cosi’ mi hanno suggerito, a te no? pero’ vedo che ti viene comunque spugnoso!

  34. Francesca ha detto:

    Grazie Paola per le belle parole…la mia cucina è sempliceperchè i miei figli non mangiano quasi niente…cmq per il babà questo è davvero ottimo e in effetti lievita due volte. Ti metto anche il link di quest’alatro fatto un pò di tempo fa e mi aveva anche soddisfatto e viene preparato il lievitino…se hai dubbi o vuoi chiarimenti, chidi pure…un abcione!
    http://dolcienonsolo.myblog.it/archive/2007/11/15/baba.html

  35. silvana ha detto:

    Francesca, ciao. Questa e` una di quelle ricette per cui si fanno i salti mortali. Grazie di averla condivisa con noi!!!!!!!!!!!

  36. rem ha detto:

    umhmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm

  37. olga ha detto:

    cara francesca..oggi ho fatto la tua ricetta del babà col rhum.
    attenendomi alle tue dosi mi è venuto l’impasto un pò morbido,che dopo mezz’ora con l’impastatrice non si riusciva a formare la suddetta palla..nonostante questo mi è uscito morbidissimo,anche se l’ho fatto in uno stampo da 35cm,quindi è venuto un pò basso..domani lo proverò e ti farò sapere..grazie x le tue fantastiche ricette.

  38. Francesca ha detto:

    Olga: forsele uova erano troppo grandi? non saprei…

  39. Nino ha detto:

    bella ricetta: l’ho provata ed e’ gustosa proprio… http://www.saporinostri.it/ricette.php se ti interessa qualche variante alla napoletana stretta 😉

  40. luana ha detto:

    Carissima, sto per fare il Babà…ma per fare lo sciroppo il rhum quando si deve mettere?? Perche hai scritto di mettere zucchero acqua e limoni a bollire per 40 minuti…….ed il RHUM a fine cottura ???
    GRAZIE SE MI RISPONDI IN TEMPO…..

  41. Francesca ha detto:

    Luana: si una voltaraffreddato lo sciroppo unisci il rhum….buon lavoro

  42. anna ha detto:

    ciao,……posso sapere il tipo di farina che hai utilizzato…..la manitoba o quella normale??…..grazie

  43. Francesca ha detto:

    Anna:ho usato farina manitoba

  44. Anna ha detto:

    Grazie mille……..coplimenti per il blog..ogni ricetta che ho provato era buonissima…ora provero’ anche questa..

  45. Anna ha detto:

    scusa ancora ma che rum hai usato?

  46. Francesca ha detto:

    Anna: io ho usato il rum scuro…grazie per i complimenti

  47. chiara ha detto:

    Carissima Francesca il tuo sito come ti ho detto già tante volte è straordinario secondo me il più bello …Volevo chiederti quando puoi mi faresti avere qualche ricetta di biscotti tipo gocciole…mio marito le adora o di pan goccioli?Certa di una tua ti ringrazio anticipatamente…domani preparo una tua ricetta ogni domenica porto un dolce dai miei ed è sempre un successone…..Merito tuo…..!!!Grazie di cuore!!!!Il tuo blog mi piace così tanto che è il mio momento di relax… quando sbircio fra le tue deliziose ricette…buona domenica!!!

  48. chiara ha detto:

    Carissima Francesca il tuo sito come ti ho detto già tante volte è straordinario secondo me il più bello …Volevo chiederti quando puoi mi faresti avere qualche ricetta di biscotti tipo gocciole…mio marito le adora o di pan goccioli?Certa di una tua ti ringrazio anticipatamente…domani preparo una tua ricetta ogni domenica porto un dolce dai miei ed è sempre un successone…..Merito tuo…..!!!Grazie di cuore!!!!Il tuo blog mi piace così tanto che è il mio momento di relax… quando sbircio fra le tue deliziose ricette…buona domenica!!!

  49. Francesca ha detto:

    Chiara: non ho parole per ringraziarti….senti prova questi e aggiungi dentro le gocce di cioccolato
    http://dolcienonsolo.myblog.it/archive/2007/11/19/panini-dolci.html
    oppure questi http://dolcienonsolo.myblog.it/archive/2007/11/10/panini-dolci.html
    entrambi buonissimi
    per le gocciole non posso accontentarti…magari ci faccio un pensierino e poi ti dirò

  50. chiara ha detto:

    grazie di cuore in anticipo e grazie perchè sei gentilissima a rispondermi sempre grazie baci

  51. Francesca ha detto:

    Chiara: risponderti è un vero piacere, credimi!

  52. veronica ha detto:

    Ciao!!volevo farti i miei complimenti per il blog… è davvero bello e pieno di cose super buonissime…
    una domanda: quando metto l impasto nello stampo.. devo far lievitare per un altra ora? comprendolo con un panno?
    grazie mille… ps le tue torte decorate sono a dir poco meravigliose… eccezionali…
    ciao ciao

  53. Francesca ha detto:

    veronica: lo lasci lievitare senza panno, fino a quando si riempie lo stampo….Grazie per i complimenti, un abbracccio

  54. Maria89 ha detto:

    cio franci sono sempre io volevo kiederti tu lo fai crescere senza panno sopra ma quando fa freddo e uguale nn e ke la crescita rallenta a poi con le fruste a forma di di ss ssssssssssss vado bene sono di napoli e ho 20 anni e sono tanta appassionata di cucina e mi piace tanto il tuo blog e secondo me sei pure simpatica a volevo sapere alla prova del cuoco ki ha vinto tra te e tua cognata curiosa vero?grazie mille stupende le tue ricette brava brava veramente bbbbbbbbbbaaaaaaaaaaaaaaaccccciiiiiiiiiiiiiiii

  55. Francesca ha detto:

    Maria lo devi far lievitare in un luogo tiepido….oppure mettere sotto una coperta.
    Per quanto riguarda la prova del cuoco, sono stata semplicemente tra il pubblico…grazie per i complimenti

  56. Maria89 ha detto:

    franci oggi ho fatto il tuo baba stasera lo portato a casa di mi cognata una delizia solo ke secondo me doeva essere bagnato un po di piu pero mi hanno fatto tutti i complimenti graazzzzzzzzzzziiiiiiiiiieeeeeeeeeeee tanti baaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaccccccccccciiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  57. Francesca ha detto:

    Maria: il babà non è un dolce semplice da fare quindi come prima volta ritieniti fortunata…bravaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa a teeeeeeeeeeeeeeeee

  58. chiara ha detto:

    Carissima Francesca, oggi ho provato a fare il tuo babà passo x passo anzichè con il kenwood chef con il mio bimby….non ha lievitato è rimasto tale e quale l’ho cotto in forno ugualmente ma non è venuto buono….mi sapresti consigliare???è strano sai perchè faccio tanti dolci sempre perfetti i tuoi straordinari….ho pensato al freddo forse x ciò non si è gonfiato?tu conosci il bimby??non penso sia il bimby il problema…aspetto una tua e ti saluto cordialmente baci

  59. Francesca ha detto:

    Chiara:per la lievitazione lo hai tenuto al caldo?Sinceramente conosco poco il bimby e quindi non so come funziona (ho un modello molto vecchio)…

  60. chiara ha detto:

    Carissima grazie come sempre a dire il vero la coperta l’ho messa dopo un pò l’ho dimenticata….pensi sia questo….strano comunque perchè stamani ho fatto 2 volte il pane nella macchina del pane e si è lievitato….grazie comunque ho paura a riprovarlo magari provo la ricetta del bimby che prevede meno dose 300 gr di farina ecc ti faccio sapere…ma farai tutto quel ciboxle feste????ma come fai????sei una grande,,,,auguri cari di serene e liete feste con affetto chiara

  61. Maria89 ha detto:

    ciao franci senti volev qualke informazioni in piu sul ken kome ce l hai tu vorrei acquistarlo quanto costa e kome si kiama ok grazzziee baccccccccccccccccccciiiiiiiiiiiii

  62. Francesca ha detto:

    Maria: io ho il kenwood 005 major….compralo, è un grande aiuto in cucina!

  63. vickyart71 ha detto:

    L’ho fatto per il primo dell’anno ed è venuto altissimo e buonissimo! Tanto che mia sorella mi ha chiesto di fargliene uno per il suo compleanno che è sabato!
    Grazie!!

  64. vickyart71 ha detto:

    L’ho fatto per il primo dell’anno ed è venuto altissimo e buonissimo! Tanto che mia sorella mi ha chiesto di fargliene uno per il suo compleanno che è sabato!
    Grazie!!

  65. Francesca ha detto:

    Vicky: allora prova superata….bene!!!

  66. Angie ha detto:

    Complimenti per il sito,le ricette e la fantasia 🙂 Sabato sei marzo è il mio anniversario di fidanzamento!Volevo preparare una bella cenetta per il mio ragazzo,ma una cenetta “diversa”…sono entrata quasi per caso sul vostro sito ed ecco le risposte che cercavo!!!Grazie,mi avete salvato la serata ;D ciaoooo
    Angie

  67. Francesca ha detto:

    Angie: poi mi dirai cosa preparerai???? benvenuta sul mio blog.

  68. Kuka ha detto:

    Buona sera….sto provando la ricetta del babà… per il momento lievita che e’ una bellezza….spero che continui cosi’ anche nella cottura….domani vi farò sapere se sono stata brava come voi…..Intanto ringrazio di cuore per la ricetta!!!

  69. Francesca ha detto:

    kuka. pernso proprio di si….fammi sapere

  70. Kuka ha detto:

    Francesca…..ora è nel forno…è incredibile…è enorme! sono stupitissima anche perchè da buona napoletana e testona…l’ho impastato a mano!!!! magari se sarà buono e bello….ti manderò una foto!!! grazie grazie grazie!
    Intanto spulcio tutte le ricette perchè sono spettacolari!

  71. Francesca ha detto:

    Kuka, si…mandami una foto…. grazie per tutto.

  72. Kuka ha detto:

    Francesca….visto che mi son dovuta adattare ad uno stampo…..l’unico che ho trovato qui che potesse avere una parvenza di Babà (abito a Cremona) potresti dirmi dove tu hai preso il tuo? Magari di che marca è in modo da poterlo cercare in internet? Grazie mille ancora

  73. babà ha detto:

    i dolci che metti sono sempre fantastici!Complimenti!
    un bacio!
    ely!

  74. Daniela ha detto:

    Grazie mille,da tanto tempo cercavo una ricetta di babà,ma questa e una meraviglia.L`ho fatto ieri sera ed è uscito benissimo.Cosi stasera faccio una bella figura che siamo invitati a cena e volevo portare qqsa speciale.Grazie sei grande.Dani

  75. Francesca ha detto:

    Dani, io ti ho dato solo lo spunto….sei tu ad essere stata brava! fammi sapere cosa ne pensano gli ospiti….e ti raccomando prima di portarlo aggiungi altro liquido

  76. FRANCESCA ha detto:

    ciao Francesca, ti scrivo per complimentarmi con te per questa splendida ricetta!
    oggi l’ho preparato per l’onomastico del mio papà ed…. stato un figurone!!
    ieri sera impastai il babà in un attimo….è raddoppiato di volume in 1 ora ! nel forno è diventato enorme! sembrava magico!!! cresceva a vista d’occhio!
    stamattina l’ho bagnato con lo sciroppo caldo poi l’ho decorato con panna montata e cioccolato fondente fuso….. che bontà!!!!
    io sono Salernitana non avevo una ricetta così….MAGICA!!!!
    ti abbraccio e poverò tutte le tue ricette perchè sei veramente brava e spieghi con molta pazienza i procedimenti! ancora grazie e ….complimenti per il blog.

  77. Francesca ha detto:

    Francesca, sono FELICISSIMA! Auguroni al tuo papà e ti raccomando prova altre ricette e fammi sapere!

  78. piccola ha detto:

    grazie x il tua bella ricetta, io amo tanto il babà

  79. rosaria ha detto:

    ciao,volevo se e possibile un informazione,tra qsto e l altra ricetta del babbà cs cambia? cn qste dose bastano x lo stampo grande del babba? grazie mille

  80. rosaria ha detto:

    ciao,volevo se e possibile un informazione,tra qsto e l altra ricetta del babbà cs cambia? cn qste dose bastano x lo stampo grande del babba? grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.