Baccalà in umido

Il Baccalà in umido è una ricetta semplice e gustosa. Si tratta di un secondo di pesce facile da preparare ed il suo sughetto potrà essere utilizzato sia per condirci la pasta che da farci una buona scarpetta. Il baccalà viene preparato soprattutto nel periodo di Natale, ma io lo preferisco tutto l’anno.
Il baccalà è protagonista di molte ricette regionali.
Il baccalà è un un prodotto molto versatile e si presta a molte preparazioni: fritto, fritto con peperoni, con patate in pastella ed in tantissimi altri modi.
Se volete velocizzare i tempi vi consiglio di acquistarlo già spugnato altrimenti potete metterlo in ammollo qualche giorno prima della preparazione.
baccalà in umido
700 g Baccalà;
200 g pomodorini pachino;
2 cipolle;
1 peperone verde;
1 peperone secco;
1 peperoncino piccante;
prezzemolo;

Pulite ed affettate le cipolle. In una padella dai bordi alti fate imbiondire nell’olio le cipolle e poi aggiungete il peperone, il peperoncino, il peperone secco e fate rosolare leggermente.

Poi aggiungete i pomodorini pachino tagliati a pezzi e tanto prezzemolo.

Lasciar addensare e poi aggiungere il baccalà sgocciolato.

Cuocete a fiamma medio/bassa fino a quando il baccalà risulterà tenero.

Prima di spegnere il fuoco aggiungete altro prezzemolo tritato.

baccalà in umido
Se ti piacciono le mie ricette lasciami un commento e sarà felice di leggerti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.