Ravioloni fatti in casa agli asparagi

Per la pasta

300 g farina
3 uova
1 pizzico di sale

per il ripieno

700 g punte di asparagi
120 g mascarpone
70 g burro
1 scalogno
100 g parmigiano grattugiato
sale e pepe nero q.b.

 

Lessate gli asparagi in abbondante acqua salata. In una padella fate appassire lo scalogno tritato finemente in 20 g di burro. Unite quindi gli asparagi a tocchetti, salate, pepate e terminate la cottura aggiungendo man mano l’acqua di cottura degli asparagi. Gli asparagi dovranno risultare ben cotti. Terminata la cottura, lasciate raffreddare, tenete da parte un pò di asparagi.

Unite il mascarpone, 80 g di parmigiano e regolate di sale e pepe.

Sulla spianatoia disponete la farina a fontana ed unite le uova ed il pizzico di sale.

Amalgamate gli ingredienti e fate riposare l’impasto per una trentina di minuti.

Tirate una sfoglia abbastanza sottile, disponete i mucchietti di ripieno, coprite con altra sfoglia e formate i ravioli.

Passate al setaccio i tocchetti tenuti da parte. Fate sciogliere il burro rimasto, unite la cremina di asparagi e fate saltare in padella per qualche minuto.

Lessate i ravioli in abbondante acqua salata, scolate e condite con il sugo preparato. Spolverizzate i piatti con un cucchiaio di parmigiano e servite immediatamente i Ravioloni fatti in casa agli asparagi e buon appetito.

4 comments

  1. elisa ha detto:

    Devono essere molto buoni….mi ispirano…al posto del mascarpone…si può mettere un altro formaggio?grazie ciao

  2. Francesca ha detto:

    Buongiorno Elisa, al posto del mascarpone puoi mettere la ricotta oppure un formaggio morbido.

  3. Franci ha detto:

    Ottima ricetta: grazie.
    Essendo io genovese (a Genova la cagliata la mettiamo dappertutto), al posto del mascaropne ho messo 3 parti di ricotta e 2 di cagliata e il risultato è stato buono.

  4. Francesca ha detto:

    @Franci, sono molto contenta della riuscita. Grazie a te.