Ravioli dolci di Natale con mele e cannella

Ravioli dolci di Natale con mele e cannella, i dolci di Natale.

Le mele di montagna, saporite, piccole e imperfette, più le guardavo e più mi stuzzicava prepararle con la cannella. Profumi e sapori natalizi abbinati al rum, al vermouth, agli agrumi, al miele, all’uva sultanina, al cioccolato fondente al cacao e alla frutta secca.

A modo mio ne è uscito un Raviolo dolce delle feste.

Ravioli dolci di Natale con mele e cannella

Ingredienti impasto:

600 gr di Farina 00
2 Uova
200 ml di Vermouth
100 ml di Olio extra vergine di Oliva
100 gr di Zucchero
sale un pizzico.

Per il ripieno:

3 Mele (essendo piccole il peso totale era di circa 400 gr)
100 gr circa di Mandorle
60 gr circa di Noci
50 gr di Cioccolato Fondente
4-5 cucchiai di Miele di agrumi
2 cucchiai di Uva sultanina
4-5 cucchiai di Rum
2 cucchiai di Cannella in polvere
2 cucchiai di Cacao amaro
Buccia grattugiata di 2 Arance Bio
mezza fiala di Vaniglia.

Per la superfice:
Zucchero di canna
Acqua.

Le mie mele erano genuine di montagna, quindi non le ho sbucciate ma le ho lavate molto bene, rimosso il torsolo interno e tagliate a cubetti direttamente in un pentolino.

Ho aggiunto insieme alle mele: il miele, l’uva sultanina, il rum, la cannella, la buccia delle arance grattugiata e la fiala di vaniglia. Ho messo sul fuoco dolcissimo a cuocere e far insaporire girandole di tanto in tanto per circa 45/50 minuti. Il liquido deve restringersi, ma non asciugare completamente. Appena pronte le ho lasciate raffreddare. Ho tostato le mandorle a fiamma bassissima e appena fredde le ho frantumate grossolanamente insieme alle noci.

Ho preparato l’impasto nel frattempo disponendo in una ciotola capiente la farina, lo zucchero e il sale. Mescolato e disposto a fontana e poi ho unito le uova, l’olio e il vermout e, aiutandomi con una forchetta, ho iniziato a lavorare e amalgamare il tutto. Ho lavorato poi con le mani fino a formare un impasto sodo, compatto, ben amalgamato e lasciato riposare in frigo.

ripieno dei ravioli dolci

Alle mele fredde ho unito le mandorle e le noci, il cacao e il cioccolato fondente grattugiato e mescolato bene.

Ho steso sulla spianatoia infarinata l’impasto, metà per volta, lo spessore potete deciderlo voi secondo i vostri gusti; io li ho provati sia sottilissimi che più spessi. Tagliato dei quadratini con la rotella dentata ho messo al centro una bella “nocciola” di ripieno (bello cicciotto) e richiuso con un altro quadratino bagnando i bordi interni con il dito inumidito e schiacciandoli bene per farli aderire.

preparazione Ravioli dolci di Natale con mele e cannella

Man mano che ho riempito le teglie rivestite di carta forno ho spennellato la superficie con acqua e messo una spolverata di zucchero. Infornato in forno preriscaldato a 170/175°C al ripiano centrale per circa 20 minuti o fin quando non erano ben dorati. Appena pronti, li ho estratti dal forno e fatti raffreddare sulla gratella per dolci.

Ravioli dolci di Natale con mele e cannella

Pronti i Ravioli! Buon Natale.

Vincenzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.