Pizza margherita con doppia cottura padella e grill

La pizza margherita con doppia cottura in padella e grill è davvero strepitosa. Era da molto che volevo provare, ma non trovavo mai il giusto sabato per poterla fare. Questo tipo di cottura permette di ottenere una pizza tonda, golosa, gonfia come quella della pizzeria. L’impasto è davvero molto leggero, perché ottenuto con un solo grammo di lievito, anche se io in genere uso sempre poco lievito perché preferisco aumentare i tempi di lievitazione. 
La lievitazione è stata di circa 26 ore, quindi se siete interessati a questa preparazione dovete iniziare il giorno prima. Dopo la lievitazione, la pizza va stesa con molta cura, facendo attenzione a non rompere le bolle. Andrà cotta prima in una padella dal fondo pesante e poi sotto il grill. In questo modo otterrete una pizza proprio come quella della pizzeria. Allora seguite la ricetta…

Pizza margherita con doppia cottura padella e grill

Per l’impasto
800 g di farina 0
650 ml di acqua a temperatura ambiente
20 g di sale
1 g di lievito di birra

Per il condimento
400 g di pomodori pelati
origano
un cucchiaino di sale
mozzarella q.b (due o tre a seconda della grandezza)

In una ciotola sciogliete il lievito nell’acqua.
Unite prima metà farina fino a formare un composto fluido, successivamente la rimanente farina ed il sale.


A questo punto lavorate bene l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio.
Raccoglietelo a palla e sistematelo in un contenitore, coprite con uno strofinaccio pulito e lasciate riposare per circa 30 minuti. Prendete l’impasto e fate le pieghe. Questa operazione fatela per tre volte sempre a distanza di trenta minuti. Poi lasciate a temperatura ambiente per 3 ore e successivamente in frigo per 18 ore.

Trascorso il tempo togliete dal frigo e fate altri due giri di pieghe e poi ricavate dei panetti (circa 6).
Disponete in un vassoio cosparso di farina e lasciate lievitare per altre tre o quattro ore a temperatura ambiente o nel forno con la luce accesa.
Nel frattempo frullate leggermente i pomodori pelati, aggiungete un po’ di origano e sale e lasciate insaporire. Tagliate a piccoli pezzi le mozzarelle e mettete in frigo.

Quando i panetti saranno ben lievitati procedete ad accendere il grill del forno alla temperatura di 250° e scaldate la padella sul gas almeno 15 minuti. Prendete un panetto per volta ed adagiate sulla spianatoia infarinata. Allargate con lievi pressioni delle dita, per non rompere le bolle di  lievitazione.

impasto pizza a lunga lievitazione

Sistemate il disco di pasta nella padella calda e condite con il pomodoro e mozzarella e fate cuocere a fuoco medio alto per 1 o 2 minuti al massimo, finché non inizierà a gonfiarsi. 

Pizza margherita con doppia cottura padella e grill

Quando la pizza è gonfia, trasferitela in forno sotto al grill e lasciatela cuocere per circa 5-6 minuti. Ripete l’operazione fino alla fine dei vostri panetti…e buona pizza a tutti.

Ecco la Pizza margherita con doppia cottura padella e grill, che ve ne pare?

Pizza margherita con doppia cottura padella e grill

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.