Pastiera napoletana di Carmen

Pastiera napoletana di Carmen – ricetta inviatami da Carmen. Leggiamo insieme…

La pastiera è un dolce tipico della pasticceria napoletana. Un involucro di pasta frolla con dentro un delizioso ripieno di ricotta e zucchero impreziosito dall’aroma di fiori d’arancio.

Per la pasta frolla
500 g di farina per dolci
200 g di zucchero
200 g di burro
3 uova intere
7 uova intere più 3 tuorli
per il ripieno
500 g di grano precotto
300 g di latte
1 cucchiao di burro
700 g di ricotta
700 g di zucchero semolato
1 bustina di vanillina
2 fiale di fiori d’arancia
canditi
la buccia di un limone grattugiata

In un largo tegame versare il grano, il latte ed il burro e far bollire a fiamma media fino a far diventare crema e poi far rafferddare.
Nel frattempo versare in una ciotola capiente la ricotta con lo zucchero e lavorare per qualche minuto. Unite man mano le uova quindi la vanillina, le fialette di fiori d’arancio, il limone grattugiato e lavorare fino a quando si ottiene un composto liscio ed omogeneo. Infine, aggiungere il grano freddo, i canditi e poi far risposare il tutto in frigo per un paio di ore.

Ora procedete alla preparazione della pasta frolla. Disponete a fontana la farina ed unite il burro freddo. Lavorate fino a sbriciolare il composto e poi aggiungete lo zucchero e le uova. Raccogliete la frolla e fate riposare mezz’ora.

Dopo i tempi di riposo foderate una teglia più grande oppure alcune più piccole e coprite con il ripieno di ricotta. Decorate in superficie con le strisce e cuocete in forno preriscaldato alla temperatura di 180°/200°fino a quando raggiungeranno un bel colore bruno. Non appena fredda spolverate di zucchero al velo.

Ecco il risultato della pastiera napoletana di Carmen.

Pastiera napoletana di Carmen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.