Pappardelle fatte in casa con tonno e funghi

Per le pappardelle
400 gr. di semola “Lo Conte”
4 uova

Per il condimento
100 gr. di tonno sott’olio
30 gr. di funghi secchi
1 spicchio d’aglio
3 cucchiai di passata di pomodoro
olio d’oliva q.b.
prezzemolo tritato
sale q.b.
pepe nero q.b.

Sistemate sulla spianatoia la farina e ricavate la fontana, unite le uova e lavorate fino a ottenere un impasto sodo.Io ho fatto tutto nel ken.
Lasciate riposare per circa trenta minuti, poi tagliate a pezzi e lavorate nuovamente. Stendete con l’aiuto del mattarello (io con la sfogliatrice) e ricavate le pappardelle.

DSC00124.JPGDSC00128.JPGDSC00143.JPG

DSC00150.JPG
Raccogliete i funghi secchi in una tazza, copriteli con acqua calda e lasciateli ammorbidire per almeno 15 minuti.
Lavateli, strizzateli e tritateli grossolanamente senza buttare via l’acqua, che poi filtrerete.
Sbucciate l’aglio e schiacciatelo leggermente.
Versate in una casseruola l’olio e scaldatelo a fuoco basso, aggiungete l’aglio e fatelo rosolare, quindi eliminatelo.
Unite i funghi e fate insaporire per qualche minuto.
Diluite il pomodoro con due o tre cucchiai dell’acqua di ammollo dei funghi e tenetelo da parte.
DSC00133.JPGDSC00139.JPGDSC00136.JPG

Versate il resto dell’acqua filtrata sui funghi e lasciate evaporare a fuoco vivo per due/tre minuti.
Spezzettate il tonno, unitelo ai funghi, mescolate e dopo un minuto coprite con il pomodoro diluito. Salate e pepate.
Lascaite bollire lentamente per circa 10/15 minuti.

DSC00140.JPGDSC00141.JPGDSC00151.JPG
Fate cuocere in abbondante acqua salate le pappardelle. Scolatele e versatele nella casseruola con il condimento. Fate insaporire a fuoco vivo per qualche minuto, mescolando continuamente. Cospargete di prezzemolo tritato e pepe nero.

DSC00154.JPG

 

21 comments

  1. nightfairyha detto:

    Buongiorno!!! 🙂 delizioso questo sughetto..bravissima!

  2. simona da san giovanni in fioreha detto:

    complimenti per la sfoglia veramente bella, si vede benissimo nella foto in trasparenza

  3. bravissima! ADESSO HO FAME….. VUOI VENIRE A MANGIARE?

  4. Serenaha detto:

    Fame fame fame… bravissima!!!!

  5. Okkidigattaha detto:

    ….me la sto mangiando con gli occhi ste pappardelle !!!!!!!!!!!!!!

  6. Cenerentolaha detto:

    Ciao Francesca! questo condimento sembra davvero buono! che ne pensi, potrebbe stare anche con della pasta non fresca?un bacio e buona giornata:)

  7. Francescaha detto:

    Cenerentola, ci vedo bene gli spaghetti….

  8. Elgaha detto:

    Tonno e funghi mi mancava..devo provare!

  9. Rita di Boscoverdeha detto:

    Questo abbinamento, tonno e funghi, è molto particolare…Mi incuriosisce moltissimo, dovrò provarlo!Credo però che seguirò il consiglio che hai dato a Cenerentola, e cioè lo metterò sugli spaghetti…

  10. manu e silviaha detto:

    Ciao! un piatto molto gustoso e ancora meglio se la pasta è fatta in casa!!
    bravissima!!
    bacioni

  11. rossa-di-seraha detto:

    Ciao, cara!

    Dico subito che ti invidio: la tua pasta fatta in casa è uno splendore, non mi era mai venuta così!
    E il condimento sembra quasi quello romano, “alla carrettiera”!
    Buonissimo!
    Buona notte!

  12. lady coccaha detto:

    Tonno e funghi…io l’adoro e la cucino spesso…infatti devo fare un post da me le foto sono già pronte, solo che non ho mai fatto le pappardelle…..le proverò…sembrano ottime!!!
    bravissimaaaaaa

  13. annamariaha detto:

    me ne hai consevato un bel piatto? un bacio
    Annamaria

  14. danaha detto:

    wyglada smacznie ,musze sprowac.nietypowe polaczenie grzyby i ryby.

  15. Cannelleha detto:

    Conosco questo abbinamento tonno-funghi e so quanto è buono ma non ho mai provato con la pasta fatta in casa. Sicuramente un piatto favoloso;-)))
    Baci

  16. soniaha detto:

    Fatte ieri sera ma con le tagliatelle fatte a casa, sono piaciute tantissssimo. Molte grazie per la ricetta.
    Baci

  17. Francescaha detto:

    Sonia: sono contenta…

  18. adeleha detto:

    grazie ottime

  19. Pieroha detto:

    Grazie ! Io vado matto per i funghi, mia moglie per il tonno, giuro che, anche se me la cavo in cucina, non l’avevo mai provata ! Mia moglie ti adora, adesso !
    P.S. : e la pasta la preparo io, fresca, è un’altra cosa, in effetti !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.