Pane grezzo – la bontà in tavola

Il Pane grezzo – la bontà in tavola. 

Il Molino Golia mi ha regalato delle preziose farine tra cui quella integrale e la granza. L’altro giorno avevo voglia di un pane semplice, saporito e salutare.

Ho mischiato la farina integrale con la granza e farina per pane, ho aggiunto semplicemente l’acqua, il lievito ed il sale. Ne è venuto fuori un pane saporitissimo e si è mantenuto per molti giorni morbido. La preparazione è davvero semplice. Leggete un pò la ricetta.

pane grezzo
800 di farina integrale grossa del Molino Golia
200 g di granza
200 g di farina per pane
1 cucchiaio di sale
circa 600 ml di acqua ma dipende dalla farina che usate
mezza bustina di lievito di birra disidrato
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di miele

Ho mischiato le farine e poi ho disposto a fontana ed ho aggiunto al centro  il lievito, il miele, il sale (lontano dal lievito), lo zucchero e man mano l’acqua fino ad ottenere un composto sodo ma morbido.

Ho lavorato energicamente e poi ho fatto anche delle pieghe.

impasto pane grezzo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ho diviso l’impasto in due parti ed ho lavorato ancora.

Una volta terminata la lavorazione ho dato l forma di una palla. Ho sistemato il pane sulla placca del forno corperta da carta oleta ed ho lasciato lievitare in un luogo tiepido per almeno due ore.
Trascorso il tempo ho preriscaldato il forno a 250° ed ho sistemato all’interno una ciotola di acqua.

Una volta raggiunta la temperatura ho tagliato il pane in superficie ed ho messo in forno e lasciato cuocere per  circa 35/40 minuti o comunque fino a quando non è risultato di un colore scuro.

Una volta sfornato ho coperto con un canavaccio e lasciato fino a quando si è raffreddato.
Vi è piaciuta questa ricetta? Allora provatela e fatemi sapere…
pane grezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.