Minestra di verza

Verza a minestra.JPG

400 g di verza
2 carote
3 patate
1 costa di sedano
3 pomodorini
1 dado per brodo oppure sale
1, 5 l di acqua
pepe nero
parmigiano a piacere

Lavare le patate sotto l’acqua corrente, pelarle. e dividerle in 4 parti.
Lavare le carote e ridurle in grossi tocchi.
Lavare la costa di sedano e tagliare a pezzi.
Lavare e tagliare i pomodorini a metà e levare i semi.
Sistemare le verdure in una pentola, aggiungere l’acqua, il sale o dado e portare a bollore.
Lasciar sobbollire per 45-60 minuti.

brodobrodo.JPG

Pulire la verza togliendo le foglie esterne. Lavarla e tagliarla a fette.
Sgocciolare ed unire al brodo. Far cuocere e, poco prima di spegnere aggiungere abbondante pepe nero.

verza in cotturaDSC_1536.JPG
Servire calda e cospargere di parmigiano e altro pepe nero.
verza a minestra-2.JPG

6 comments

  1. vincenzo ha detto:

    La consiglio questa minestra aggiungendo anche del riso, direttamente cotto nella minestra, e del parmiggiano o pecorino grattugiato…le cose migliori sono le + semplici…

  2. alda ha detto:

    IO la faccio spesso. Anche io ci metto un pugnetto di riso . Siccome ho della verza surgelata, domani la faccio! Buona giornata Francesca! A presto! Alda

  3. alda ha detto:

    Ok domani lo proverò . Poi ti faccio sapere ma di sicuro il risultato sarà ottimo come tutte le tue ricette. Alda

  4. lucy ha detto:

    assolutamente buona e qadatta a questa stagione.perchè non partecipi al mio contest?bacuioni!

  5. simo ha detto:

    La farò solo a mio marito, la verza purtroppo a casa mia non va molto. Ame x esempio piace solo cruda, invece a mio marito anche cotta, soprattutto con la salsiccia…grazie ciaociao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.