Insalata russa la mia versione

Insalata russa la mia versione.

Esistono moltissime varianti. Tra gli ingredienti certi ci sono: la maionese, le carote, le patate, piselli e uova sode.
Viene servita come antipasto o contorno, in comode monoporzioni oppure dentro un vassoio. Comunque sia è sempre buonissima.
Se volete la maionese potete prepararla in casa.

Insalata russa la mia versioneIngredienti

3 carote
3 coste di sedano
300 g di patate
150 g di pisellini
2 cucchiai di aceto di mele
100 g di giardiniera oppure solo cetriolini
1 pizzico di pepe nero
4 uova
sale q.b.
500 g di maionese+1tubo per la decorazione

Sbucciate le carote, le patate e togliete i filamenti del sedano. Lavate le verdure e sistemate in una pentola in acqua fredda e fate cuocere. Devono rimanere leggermente croccanti. Lessate anche i pisellini.
Una volta pronte scolate e sistemate su un vassoio e lasciate raffreddare.
Mettete le uova in un pentolino, coprite con acqua fredda e cuocete per 7-9 minuti. Poi scolate l’acqua ed aggiungete acqua fredda e lasciate raffreddare.

Tagliate tutte le verdure a piccoli quadretti e sistemate in una ciotola grande. Tagliate anche la giardiniera. Sgusciate anche due uova e tagliate a pezzetti.
A questo punto unite alle verdure la maionese ed amalgamate bene. Aggiungete l’aceto ed il pepe nero ed aggiustate di sale.

Una volta ben amalgamati gli ingredienti disponete in piccole ciotole oppure un contenitore più grande.
Decorate a piacimento con le rimanenti uova e con la maionese.

Lasciate riposare l’insalata russa nel frigorifero per qualche ora prima di poterla gustare.
Buon appetito ed alla prossima ricetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.