Filetti di orate e spigole al forno

I filetti di orate e spigole al forno con pomodorini, sono un secondo piatto gustoso e semplice da preparare anche per occasioni speciali quando avete ospiti. Si possono condire in anticipo e cuocere durante mentre si inizia a servire in tavola il primo. Infatti, la cottura non va oltre i 20/25 minuti. Il pesce me lo sono sfilettato da sola, ma se volete voi potete chiederlo al pescivendolo.

Filetti di orate e spigole al forno

Ingredienti:

1 spigola da 1 kg
1 orate da 800 g
10 pomodorini
mezzo spicchio di aglio
prezzemolo fresco
la buccia di mezzo limone
pepe nero
sale q.b.
olio q.b.

Pulite il pesce e poi ricavate i filetti oppure questa operazione fatela fare al pescivendolo.

GUARDA IL VIDEO SU YOUTUBE
Lavate i pomodorini e poi tagliateli a quadretti dentro una ciotola. Conditeli con un filo di olio, l’aglio a pezzetti, il prezzemolo tritato finemente, il sale e l’olio e girate per amalgamare gli odori.
Nella placca del forno adagiate un foglio di carta oleata, distribuite sul fondo un giro di olio e poi sistemate dentro i filetti. Distribuite in superficie un pizzico di sale e pepe nero ed i pomodorini. Infine il limone tagliato a filetti ed altro olio.
preparazione filetti di orate e spigole
Cuocete in forno caldo alla temperatura di 180/190° per circa venti minuti.

Servite ben caldi i filetti di orate e spigole e buon appetito.

spigola con pomodorini al forno

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.