Cocktail di gamberi ricetta intramontabile

Il Cocktail di gamberi è una ricetta intramontabile degli anni ottanta.

Ideale per servire agli ospiti un antipasto di pesce sfizioso ed anche veloce da preparare. Si conserva in frigo fino al momento di servirlo. 

Il procedimento per realizzare il cocktail di gamberi è veloce. Il successo della buona riuscita di questa ricetta è la scelta di gamberi. Si adatta a qualsiasi occasione che va dall’aperitivo all’antipasto. Può essere servito in ciotoline oppure come ho fatto io nei bicchieri con delle foglie di lattuga.Cocktail di gamberi

Ingredienti per 6/8 persone

1 kg di gamberi
250 g di maionese
3 cucchiaini di salsa Worcester
3 cucchiai di ketchup
70 ml di panna fresca
1,5 di cucchiaini di senape dolce
2 cucchiai di cognac
1 cespo di lattuga

Lavate i gamberi sotto l’acqua corrente ed eliminate la testa, la coda e il carapace. Con l’aiuto di un coltellino affilato rimuovete anche l’intestino (il filo nero) e lavate nuovamente.
Portate ad ebollizione l’acqua e lessateli per qualche minuto. Scolate e lasciate raffreddare completamente.
In una terrina mescolate la maionese insieme al ketchup, la senape e la salsa worcester. Mescolate e poi unite il cognac e poco per volta la panna fino ad ottenere la consistenza che desiderate.

Lavate le foglie della lattuga e poi foderate i bicchieri o le ciotoline che utilizzerete. Distribuite quindi un paio di cucchiai di salsa rosa, i gamberi e ricopriteli con altra salsa rosa. Servite il vostro cocktail di gamberi e fatemi sapere.Cocktail di gamberi

Eventualmente potete anche aggiungere i gamberetti nella salsa e poi distribuirli nei bicchieri.

La salsa cocktail o salsa rosa, è una salsa  delicata  a base di maionese e ketchup che viene utilizzata per il pesce e crostacei. L’aggiunta del cognac fa in modo da esaltare il sapore del pesce. La salsa rosa è molto apprezzata ed usata per la preparazione di antipasti sfiziosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.