Archive for Bevande, vini, cocktail, liquori

Bevanda al tiglio

Per la bevanda al tiglio mettete i fiori in una teiera e versatevi sopra l’acqua bollente. Lasciate in infusione per cinque minuti. Filtrate e dolcificate con il miele.

P.S.: L’infuso di tiglio può costituire una buonissina bevanda estiva con l’aggiunta di ghiaccio e limone.

I fiori di tiglio essiccati hanno moltissime proprietà salutari.
Contengono l’olio eterico che è in grado di calmare la tosse e i crampi muscolari.

 

bevanda al tiglio.jpgdieci fiori di tiglio (secchi o freschi)
due tazze di acqua bollente
miele per dolcificare

 

 

foto presa dal web

 

 

 

Bloody Mary

bloody mary.jpg
foto presa dal web

2 cl di vodka
4 cl di succo di pomodoro
1,5 cl di succo di limone filtrato
una fettina di limone
una presa di sale

“Bloody Mary” significa letteralmente  “la sanguinaria Maria” ma la spiegazione del nome è semplice: essendo a base di pomodoro, assume un bel colore rosso sangue. Mescolate tutti gli ingredienti in una coppa e alla fine decorate il drink con la fettina di limone posata in superficie.

 

 

Bonanza freeze

I cocktail sono il gruppo più numeroso degli american drinks: sono short drink che si bevono a seconda della loro composizione, prima o dopo il pasto; alcuni di essi vanno bene in entrambi i casi. Tre sono i modi di preparare un cocktail: si può agitare nello shaker, si può mescolarlo nel mixer oppure direttamente nel bicchiere in cui si beve. 

Con oggi inauguro una nuova sezione dedicata alla preparazione di cocktail e bevande.

Questo è un long drink che potrete variare cambiando il gusto del gelato alla frutta.
2,5 cl di sciroppo d’arancia
2,5 cl di sciroppo d’ananas
un cucchiaio  e mezzo di ananas grattugiato
quattro cubetti di ghiaccio
soda
gelato di frutta
mezza fetta d’arancia

Mettete  in un bicchiere alto lo sciroppo d’ananas, lo sciroppo di arancia e l’ananas tritato. Aggiungetevi i cubetti di ghiaccio e un pò di soda a vostro piacere. Posatevi sopra il gelato di frutta da voi scelto, e decorate con mezza fetta d’arancia. Servitelo con una cannuccia.

« Older Entries Recent Entries »