Bucatini ai peperoni

I bucatini ai peperoni, olive e pomodori sono un piatto da preparare soprattutto in estate, ma vanno benissimo in qualsiasi stagione.

Con l’arrivo dei primi caldi si ha desiderio di gustare piatti gustosi e genuini. Di preparare piatti con gli ortaggi di stagione come ad esempio i peperoni, con i loro colori brillanti, carnosi e dal sapore inconfondibile. Non perdete tempo e mettetevi ai fornelli per preparare i bucatini ai peperoni.

Pochi sono gli ingredienti per preparare questo piatto. Si lasciano insaporire olive e capperi nell’olio, poi si aggiungono i pomodori ed infine i peperoni.  Si lessa la pasta e si versa nel condimento. Servire in tavola con abbondante prezzemolo tritato.

bucatini ai peperoni

2 peperoni;
olive nere,
capperi,
3-4 pomodori pelati;
prezzemolo,
olio q.b.
sale

Prendere le olive e tagliarle a pezzeti. Intanto mettere in un tegame dell’olio, aggiungere le olive e l’aglio schiacciato far soffriggere per qualche istante e poi aggiungere i capperi e farli insaporire per 1-2 minuti

 

Unire i pomodori  tagliati a pezzettoni ed infine i peperoni tagliati sempre a pezzetti,

 
Far addensare un leggermente e  dopo aggiungere un 1/2 bicchiere di acqua tiepida;

salare e cospargere di prezzemolo tritato;

bucatini ai peperoni  

Cuocere i bucatini e condirli con il sugo ai peperoni…

Che ne dite di questi bucatini ai peperoni, olive e pomodori?

Scoprite altre ricette con i peperoni, troverete quelli ripieni, con le uova, quelli ad insalata. Date uno sguardo tra le pagine del blog.

bucatini ai peperoni

6 comments

  1. Maurizio ha detto:

    OTTIMI….SI CUCINANO IN BREVE TEMPO ED E’ UN PRIMO NUOVO E GUSTOSO

  2. Francesca ha detto:

    Maurizio…è proprio così

  3. Marco ha detto:

    Spettacolo 🙂

  4. FRANCESCO VARANO ha detto:

    È una buonissima ricetta io l`ho fatta anche essendo in Svizzera ma è veramente buona complimenti

  5. Francesca ha detto:

    Grazie francesco…

  6. Antonietta Maria ha detto:

    Che buoni che devono essere questi bucatini. Mi copio la ricetta mi potrebbe servire. Ciao Franci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.