Treccia rustica

d4c2a286420e58ccbffa48b266c3b0e8.jpg

Ricetta della bravissima Ciliabillia

200 gr acqua
100 gr di latte
1 cubetto di lievito
500 gr farina
20 gr sale

Ripieno:
Salame,formaggi vari.

Per il ripieno ci si può sbizzarrire…

Preparare l’impasto con tutti gli ingredienti e lasciarlo lievitare fino al raddoppio del volume.

Dopo circa un’ora circa di lievitazione riprendere l’impasto e stendere un rettangolo su un foglio di carta forno.
Incidere i lati lunghi con dei tagli obliqui

95f6de332393020a3a8d66dfe6e9af69.jpg

Al centro stendere i salumi ed i formaggi (volendo si può farcire con verdure proprio come aveva fatto Ciliabillia).

Incidere i lati lunghi con dei tagli obbliqui

Intrecciare le listarelle di pasta e chiudere bene alle due estremità, dopo mettere a lievitare ancora un’ora.

a029c4d0570a337802e40bb8bac04d4b.jpg

Spennellare con poco olio e latte oppure con un uovo e cuocere in forno preriscaldato a 200°/225° per una mezz’ora.
Ecco………………..divina!!

aff8fb1c8607f9795e2962bc37206ed8.jpg

e la fetta:

c92156c42cc6e185b6c1a397858a627e.jpg

53 comments

  1. Grazia ha detto:

    Fantastica! per me che adoro panificare questa è perfetta: devo farla! ti faccio sapere!!
    ciao
    Grazia

  2. mamma3 ha detto:

    Se fosse per voi sarei 150 kg!!! Splendida,guarisco dall’influenza e provo, Elga

  3. aracoco ha detto:

    Grazia:anch’io ho la passione del pane ed in genere ogni domenica lo preparo.
    Ti raccomando fammi sapere.

  4. aracoco ha detto:

    Ti sei beccata l’influenza…pobvera mammina…
    Per fortuna non si ingrassa a guardare altrimenti anch’io sarei non 15o ma 2oo kg…

  5. tuorlorame ha detto:

    Ciao Ara questo blog l’hai reso bellissimo complimenti!! un bacione da Antonietta. Bella la foto che hai messo. Passa a trovarmi.

    http://hausetuorlo.blogspot.com

  6. aracoco ha detto:

    Ciao Anto certo che passo e ti aggiungo anche…

  7. Nino ha detto:

    Gran bella presentazione, deve essere abbastanza calorica, ma visto le temperature attuali và benissimo, hai delle belle ricette.
    Ciao Nino
    Il mio link
    http://ninocucinasanteramo.blogspot.com

  8. ramona ha detto:

    ciao ara siccome ho fatto la treccia rustica l’ho fatta lievitare come c’è scritto ora dovrei accendere il forno per cuocerla ma dovrei anche uscire secondo te posso aspettare per cuocerla fino a stasera verso le 19 o devo farlo ora?scusa le domande stupide ma ancora come vedi ho tanto da imparare…

  9. aracoco ha detto:

    Quindi, ti lievita un bel pò in più….magari non coprirla e rientra PRESTO, dove te ne vai????
    Ciao Ramo, le stai provando tutte le ricette, chissà che mi dirà la prossima volta Mimmo.

  10. ramona ha detto:

    alla fine ho deciso di farla adesso altrimenti stasera avrei dovuto cucere un panettone vado a comprare il regalo per il compleanno del fidanzato di giulia ti rendi conto ? cominciamo da adesso chi lo sente il papà….mimmo quando vede che comincio ad aprire il computer dice che ho brutte intenzioni…

  11. Francesca ha detto:

    Poi dimmi se ti è piaciuta…
    baci a Giulia

  12. Francesca ha detto:

    Ramo, sono proprio contanta…adesso riposati!

  13. ramona ha detto:

    super buona mi è venuta precisa alla tua almeno come aspetto no scherzo anche il sapore era spettacolare…certo calda doveva essere ancor più buona a mimmoè piaciuta a giulia altrettanto quindi posso ritenermi soddisfatta…buonanotte sono stanchissima a dimenticavo ho fatto anche le crocchette di riso buone anche loro ma mi è stato detto un pò insipide

  14. Sara ha detto:

    Buonissima la sto realizzando oggi per la nostra festa di domani. Grazie mille 🙂

  15. aracoco ha detto:

    Vedrai che successo….certo calda è più buona!!

  16. Mariella ha detto:

    Qualche giorno fa ho fatto questa stupenda treccia rustica, è venuta bella ma soprattutto buonissima!!!

  17. aracoco ha detto:

    Brava alla mia allieva…continua così.
    Buona domenica

  18. Serena ha detto:

    Prima di tutto ciao e vivissimi complimenti per il sito, la gentilezza e le splendide ricette! Per chi, come me, è appassionato di cucina è sempre un piacere passare a “trovarti” 🙂
    Per cortesia puoi dirmi che tipo di farina si usa per questa treccia? Normale, manitoba o un mix?
    Grazie
    Serena

  19. Francesca ha detto:

    Serena: Grazie per le tue visite…senti per la farina se usi la manitoba è meglio, ma va bene anche la 00, oppure un mix…l’importante è una buona lavorazione dell’impasto!
    In questa treccia puoi metterci qualsiasi tipo di ripieno, anche le verdure ci stanno benissimo!!

  20. maria ha detto:

    questa treccia io l’ho fatta il mese scorso, ne ho fatte due, erano buonissime, mentre si cuocievano, per la casa si espandeva un profumo bellissimo.

  21. elvira ha detto:

    buona sera,oggi ho fatto tre di queste trecce,che già collaudate qualche tempo fa, le stiamo mangiando in questo momento, mmmmmmmm che buone

  22. Francesca ha detto:

    Elvira: brava e buona cena!!!

  23. elvira ha detto:

    Tizzy, ieri ho fatte queste trecce, già provate due mesi fa, falle sono facili da preparare, e sono buonissime,l’unica cosa ieri ho messo meno sale, non ho messo tutti e 20 gr

  24. tizzy ha detto:

    la quantità dei liquidi (acqua e latte) in gr, a quanti ml corrisponde?

  25. elvira ha detto:

    non hai una brocca per misurare i liquidi?

  26. tizzy ha detto:

    Elvira: si che ce l’ho, però nella ricetta è indicata in grammi

  27. elvira ha detto:

    francesca aiutaci a risolvere questo problema, non sappiamo sciogliere quest’enigma dell’acqua io e tizzy,io l’acqua la misuro stesso nel bimby dove faccio l’impasto,quindi non mi so regolare

  28. elvira ha detto:

    comunque tizzy puoi regolarti benissimo, deve venire un’impasto morbidissimo,non duro

  29. tizzy ha detto:

    elvira:Tu che hai il bimby , me lo consigli? Avevo pensato di acquistarlo!!!!

  30. elvira ha detto:

    si io mi trovo benissimo,per gli impasti maggiormente ci vogliono pochi secondi,è molto utile .

  31. tizzy ha detto:

    Elvira: me lo farò regalare da mio marito per il mio compleanno….

  32. elvira ha detto:

    quando verrà il tuo compleanno?

  33. tizzy ha detto:

    Elvira: campa cavallo che l’erba cresce……. ad ottobre!!!! Ci vuole ancora un bel pò, beh meglio tardi che mai!!!

  34. elvira ha detto:

    hehehehhehehe, mannaggia pensavo più presto, comunque il tempo vola, vedrai che presto arriverà il tuo compleanno,e parleremo degli imasti da fare nel bimby

  35. elvira ha detto:

    tizzy prova a misurare l’acqua e il latte in una bilancia

  36. elvira ha detto:

    comunque l’acqua sarà un bicchiere colmo, e il latte metà bicchiero

  37. tizzy ha detto:

    Elvira: certo…. intanto ci confrontiamo con queste meravigliose ricette!!!! Io sono talmente entusiasta che vorrei fare tutto e subito, però per mi sfortuna….sono a dieta e siccome sono molto golosa, non riesco a resistere alle tentazioni….

  38. elvira ha detto:

    sei come me, anch’io vorrei fare tutto e subito,ogni pagina che vedo mi piace, e mangiando mangiando, mi faccio sempre più cicciottella 🙂

  39. tizzy ha detto:

    beh… abbiamo qualcosa in comune allora!!!Io fortunatamente non sono grassa… ho solo un tre chili da perdere, Tre li avevo già persi, poi ho scoperto questo blog e il mio peso si é fermato!!!! comunque io adesso ti saluto perchè ho sonno e poi sono anche stanca… sono in piedi dalle 6.00: Buona notte a domani!!!

  40. elvira ha detto:

    tizzy ora ti saluto vado a dormire, ci sentiamo domani, ho lasciato una mail a francesca, spero che risolviamo questo problema dei liquidi per la treccia, ciao buona notte.

  41. tizzy ha detto:

    Francesca: ho preparato la treccia rustica , è ancora in forno.. l’unico inconveniente è che avendo fatto dei ripieni con le verdure cotte ( una con peperoni e una con cipolla ) è sceso l’olio e quindi ho paura che la base risulti troppo molle… spero di no perchè il profumino è delizioso!!!!

  42. tizzy ha detto:

    francesca l’ho appena mangiata…. buonissima!!! caspita… sicuramente la rifarò al più presto. Gustoso il ripieno e morbido l’impasto…. ottima!!!

  43. Francesca ha detto:

    Tizzy: brava, in effetti è una treccia morbidissima!!

  44. elvira ha detto:

    Francesca:oggi ho fatto due treccie che ho dovuto regalare,e già ho una prenotazione per domani, ne dovrò fare altre tre sempre da regalare, sono piaciute a tutti queste trecce, e non posso darle torto, sono veramente troppoooooooo buone

  45. Francesca ha detto:

    Elvira: grazie ma il merito va tutto alla mia amica Silvia, io ho copiato la ricetta da lei!

  46. elvira ha detto:

    ringrazio Silvia, ma anche a te, perchè se tu non avessi aperto questo blog, non avresti mai copiato la ricetta alla tua amica per trasmetterla a noi,comunque questa traccia veramente piace a tutti

  47. denilla ha detto:

    Davvero buona! Forse avrei dovuto farcirla di più perchè è lievitata parecchio! Sofficiosa e gustosa!!!!Grazie Fra!!!

  48. francesca ha detto:

    Denilla: la prossima volta sarà ancor più buona, poi puoi farccirla con tutto ciò che vuoi.

  49. Giulia ha detto:

    uuuuuh ke buona *-*…
    ok ci provo! =)
    …la farò per i miei amici il primo maggio….
    poi ti faccio sapere!!
    Un bacio francesca =*

  50. Francesca ha detto:

    Giula: prova, prova…. è buona, buona

  51. Vincenzo C. ha detto:

    Meravigliosa ricetta ::)) divorata ::)) anche il giorno dopo riscaldato nel microonde era una meraviglia ::))

  52. Francesca ha detto:

    Vincenzo, ti sei dato anche al salato… posso consigliarti il danubio e il pane pizza spezzettato….provalo e fammi sapere

  53. Vincenzo C. ha detto:

    Le pizze le ho sempre fatte, ricetta tradizionale di mamma aurora naturalmente 🙂 queste tue ricette sono semplici, hanno quell’aggiunta in + ke le rende uniche e straordinarie 🙂 domani sera sono a casa, proverò altre ricette e poi ti dico ::)))))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *