Olio aromatizzato al limone

olio aromatico.jpg
(ricetta di Vincenzo)

Volete rendere un vostro piatto speciale? Bene, con un pò di fantasia potrete preparare in casa vari tipi di olio “aromatizzato”. Non vi resta che dare sfogo alla vostra fantasia e insaporire dalle carni alle insalate o a piatti a base di pesce.

Olio aromatizzato al limone

1 lt. di olio extravergine di oliva
2 – 3 limoni biologici

Lavate ed asciugate con cura i limoni, tagliate in modo sottile la buccia cercando di evitare di lasciare la parte bianca. Sistemate all’interno di un contenitore di vetro, precedentemente lavato ed asciugato,  e aggiungete l’olio. Chiudete il contenitore ermeticamente e lasciate in un luogo buio per almeno tre settimane. Trascorso questo tempo, eliminate la buccia di limone dall’olio e filtrate con un colino. Travasate in una bottiglia o più bottigline di vetro  ed e’ pronto per essere usato.

olio aromatico1.jpg

Con lo stesso procedimento potrete ottenere un olio aromatizzato all’origano, al peperoncino, al basilico e quanto la fantasia vi suggerisce.

olio aromatizzato.jpg

2 comments

  1. Alda e Mariella ha detto:

    Questa sì che è una novità!!!10+

  2. Vincenzo C. ha detto:

    un ottima novità 🙂 sulle insalate è gustosissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.