Crostata ripiena

crostata ripiena

Per la frolla:

400 gr. di farina,
2 uova,
200 gr. zucchero,
180 gr. burro,
1 bustina di lievito,

per il ripieno:

250 gr. mascarpone,
150 gr. zucchero,
300 gr. crema pasticcera,
90 gr. gocce di cioccoalto,
70 gr. amaretti

Preparare la frolla e metterla in frigo per un 30 minuti; Intanto amalgamare per bene lo zucchero al mascarpone, aggiungere la crema,le gocce di cioccolato e gli amaretti sbriciolati

cremacrema e mascarpone

Stendere la frolla (lasciarne un pò per la copertura) sulla carta forno, sistemarla nella teglia e coprirla con la crema

frolla con cremacrema con cioccolato e amaretti

coprirla con l’altra frolla  e decorare a piacere. Cuocere in forno caldo a 180° per circa 20/25 minuti

crostata
Ecco la fetta
fetta crostata ripiena

 

25 comments

  1. ele ha detto:

    ciao! quanto e a che temperatura va cotta?

  2. ele ha detto:

    potete dirmi quanto va cotta? sempre a 180°? grazie mille!!

  3. Francesca ha detto:

    Ele: pensavo di averti risposto, scusa…si come per tutte le crostate.
    Io metto il forno 160/180° per una ventina di minuti, naturalmente poi dipende dal proprio forno!!

  4. nicoletta ha detto:

    grazie alle vostre ricette mi sono salvata visto che sto imparando a cucinare

  5. Francesca ha detto:

    * Nicoletta: ma davvero? brava…continua a seguirmi

  6. Vale ha detto:

    Grazie per la splendita ricetta.

  7. Francesca ha detto:

    * Vale:ti è piaciuta?

  8. Silvana ha detto:

    Francesca!!!! ma quante volte cambia il volto di questo tuo splendido blog? uasi non lo riconoscevo piu`… Bella questa ricetta .Deve essere gustosissima. Buona giornata domani!(Da Silvana)

  9. rosa ha detto:

    Ho provato a fare questa crostata però l’ho fatta ripiena di nutella,è andata a ruba…complimenti le tue ricette sono stupende…oggi ho preparato le pennette impazzite…ti farò sapere…smack

  10. Francesca ha detto:

    Rosa: grazie per i compliemnti…le pennette impazzite sono buonissime….cmq fammi sapere!

  11. rosa ha detto:

    Avevi proprio ragione le pennette impazzite sono super buonissime,mamma mia le tue ricette sono spettacolari,complimenti davvero.Un bacio

  12. Francesca ha detto:

    Rosa: sono proorio contenta….grazie e buon we

  13. rosa ha detto:

    Buongiorno Francesca,devo farti una domanda,in pratica domenica ho preparato di nuovo questa crostata era sempre buonissima però questa volta mi è venuta più duretta,infatti quando la tagliavo si rompeva,secondo te cose è andato storto???

  14. Francesca ha detto:

    Rosa, forse l’hai fatta cuocere di più????

  15. rosa ha detto:

    L’ho fatta cuocere 30 minuti ma mi sa che dopo 20 andava già bene solo che avevo paura fosse cruda.Io ho messo il forno a 170° ventilato.

  16. liliana ha detto:

    Eccomi di nuovo francesca,alla ricerca di un dolce veloce e buono.Visito sempre il tuo blog perche mi piacciono le tue ricette,ne ho gia provate altre,e tutte ben riuscite,devo dire.I miei figli e i loro amici mi hanno fatto i complimenti per la torta kinder,ottima davvero.Ma i complimenti prima di tutti vanno a te.Vado a preparare questa crostata ripiena.-.-.-te faccio sapere,ok.Ciao

  17. Francesca ha detto:

    Liliana, grazie sei troppo gentile!
    Aspetto notizie su questa crostata….buon lavoro!

  18. liliana ha detto:

    Cosa ti devo dire francesca.-.-.-resto senza parole.Guarda che io in cucina me la cavo piu che bene,non sono una principiante,e poi in televisione guardo tutti i programma di cucina e cosi imparo altre cose,ma le tue ricette sono Super-Fantastiche…..Questa crostata è un capolavoro.-.-.-.-.-.-.-Ciao

  19. Francesca ha detto:

    Liliana: grazie per i complimenti, non sai quanto mi rendono felice! Continua a sperimentare e fammi sapere!
    Se hai qualche buona ricetta mandamela sulla mia casella di posta, così la provo e la pubblico!

  20. elisabetta ha detto:

    Ciao Francesca,
    vorrei rifare questa crostata dopo anni. Secondo te se uso le gocce di cioccolato al latte, va bene o diventa troppo stucchevole?
    La scorsa settimana ho fatto una crostata simile usando le gocce di cioccolato di una marca che non conoscevo e anche caretta, e davano un sapore amaro.
    Spero più che altro che le gocce di cioccolato al latte non si fondano

  21. Francesca ha detto:

    Buongiorno Elisabetta, puoi usare le gocce di cioccolato!!!
    Un caro saluto e grazie per la tua assiduità.

  22. elisabetta ha detto:

    Grazie Francesca! Allora vada per cioccolato al latte!
    Buona giornata!
    P.S.: per me rimani la blogger con le ricette più buone di dolci! ne ho provate di nuove blogger, ma niente da fare!

  23. francesca ha detto:

    Naturalmente fammi sapere. Grazie per i complimenti e ti aspetto ancora.

  24. Elisabetta ha detto:

    Ciao Francesca,
    allora, ho usato le gocce di cioccolato al latte, ma non stanno assolutamente bene, perché la crostata diventa troppo dolce e stucchevole. Inoltre la crostata non si è cotta perché ho un forno malefico (eh si che il tempo era lo stesso dell’ultima volta). Ad ogni modo io avevo ricoperto l’impasto solo con delle striscioline di pasta per rendere il dolce più leggero. Riproverò ancora a farla tenendola in forno per più tempo, omettendo anche le striscioline di pasta e usando la ricetta della crema di Paolo Fulgente, già collaudata per altri dolci.
    Grazie ancora
    Elisabetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.