Archive for Torte e crostate

Babà al rhum

Un pò di giorni fa, in ufficio ero nella mia stanza e stavo lavorando, quando ad un certo punto è entrata mia cognata e mi ha detto che un nostro collega era in possesso della ricetta del “Babà” di uno zio pasticcere di Napoli… immaginate un pò la mia reazione…Ho preso il telefono ed ho inziato a tartassarlo di chiamate, insomma non gli ho dato tregua fino a quando non ho avuto la mia bella ricettina tra le mani. Lui mi aveva consigliato la lavorazione a mano, però io ho lasciato fare alla mia magica impastatrice, devo dire che il risultato è stato soddisfacente.
Adesso lui aspetta di assaggiare il babà, però non posso in quanto l’ho preparato per il giorno di capodanno…che dite gli faccio vedere le foto?penso proprio di si, anzi colgo l’occasione per ringrazione Giuseppe e consorte.

480 gr farina
8 uova fresche
160 gr. burro
25 gr. di lievito di birra
un pizzico di sale
60 gr. di zucchero

Per lo sciroppo

1 l. e mezzo di acqua
650 gr. zucchero
la buccia di 5 limoni
mezzo bicchiere di rhum

» Read more

BABA’

Ingredienti:

Queste sono le dosi per un babà di circa 30 cm;

Lievitino:

50 gr. di farina Manitoba;
25 gr. di lievito;
50 gr. di acqua;
1 cucchiaino di zucchero;

Per il babà;
250 gr. farina Manitoba;
7 uova intere;
2 cucchiai rasi di zucchero;
100 gr. di burro morbido;
1 pizzico di sale;

Per la bagna:
700 gr. di acqua;
350 gr. di zucchero;
scorza di un limone;
scorza di arancia;
rum a piacere;

Preparare il lievitino, mescolando tutti gli ingredienti in una ciotola, il composto risulterà morbido.
Mettere a lievitare in un luogo tiepido per circa 30 minuti o, comunque fino a quando non si raddoppierà.

Prendere una ciotola e sistemare la farina, lo zucchero le uova (gradatamente) ed il lievitino;

ea5d62bba772d6c141808936391ac152.jpg

Iniziare a lavorare con le fruste a gancio, quando il composto risulterà omogeneo, aggiungere il burro morbido ed infine il sale;

9bc7c4bbd68151b62e995b48f1923055.jpg

Il composto all’inizio risulterà molle, ma bisogna continuare la lavorazione fino a quando la massa non risulterà elastica, e si staccherà dalle pareti della ciotola.

af05eedc5b83c81fb24b90b7ed34ee73.jpg

Più si lavora più il risultato aumenta………………..occorre lavorare per almeno 30 minuti o anche più.
L’impasto sarà pronto quando apparirà lucido e diventerà una massa compatta;

6b2fe6a1752dbdb04aa5b87a453bd563.jpg

A questo punto si lascia lievitare per almeno un’ora o comunque fino al suo raddoppio;

Dopo la lievitazione, sistemare l’impasto nella teglia imburrata e ci aiuteremo ungendo le mani con del burro;

e9301ee5da54764d520083850e326bdf.jpg

Far lievitare in un luogo caldo fino a quando il composto non raggiungerà il bordo della teglia;

c4d471429c1f0c8be52f5875c2949bee.jpg

Infornare a 180° per circa 20/25 minuti;

Sformare il babà e farlo raffreddare;

Intanto preparare la bagna facendo bollire l’acqua con le scorze di limone, arancio e zucchero per almeno dieci minuti;
Far intiepidire ed aggiungere il rum;

280aab5ff5cc016fde2ec4a340b48bff.jpg

a Questo punto si prende il babà e lo sistemiamo in un piatto dai bordi alti e irrorarlo con lo sciroppo;
Lucidare la superficie spennellandolo con gelatina di albicocche;
far raffreddare in frigo e servire.

62b10b6330d58d3d17e5892f8aaeea42.jpg

Brioche

La ricetta per realizzare questa brioche l’ho presa dal blog “Cuochi d’artificio”.

500 GR. FARINA MANITOBA,
150 GR. LATTE,
25 GR. LIEVITO DI BIRRA,
2 UOVA,
1 CUCCHIAINO DI SALE,
150 GR. ZUCCHERO
100 GR. BURRO MORBIDO,
VANIGLIA,

Per questa brioche è meglio utilizzare un’impastatrice, mettete farina, lievito, uova e quasi tutto il latte. (120 gr.) vel. 1.Incordare l’impasto ed aggiungere il restante latte.
Dovrà risultare un impasto sodo ma elastico, lavorare per almeno 5 minuti velocità 4 – 2.
Unire lo zucchero in tre volte lasciando ogni volta incordare l’impasto.Aggiungere per ultimo il sale ed il burro tagliato a pezzetti,. Quando l’impasto risulta bello liscio, fare un panetto e lasciarlo lievitare per 15/20 minuti coperto.Dividetelo in due parti, avendo cura di lasciare la parte liscia in superficie.

Preparare la brioche a proprio piacimento e lasciar lievitare in un luogo tiepido per almeno 2 ore (io ho usato il solito sistema del forno a 20/25°).

impastoformazione brioche
 
Procedere alla formazione della brioche seguendo le foto…
taglio briocheincrocio brioche

Dopo la lievitazione pennellare con un uovo sbattuto e dello zucchero in granelli

infornare per 20/25 min. a 170°.

Brioche a treccia con uva passa

brioche all_uvetta

INGREDIENTI (dosi per 2 trecce)

Per la base lievitante

20 g. di lievito di birra oppure una bustina di lievito disidratato
200 ml. di latte tiepido
1 cucchiaio raso di zucchero

Per la brioche
500 g. di farina Molino Golia
70 g. di zucchero semolato
100 g. di burro
1 uovo intero + 3 tuorli
scorza di un limone
1 pizzico di sale
200 g. di uva sultanina

Per spennellare
latte e granella di zucchero

» Read more

Brioche all’uvetta

Questo è un dolce di origine campagnola!!

Ingredienti per 4 persone

300 gr. di farina
25 gr. di lievito;
150 gr. di zucchero;
sei cucchiai di latte;
150 gr. di burro;
due uova;
un pizzico di sale;
100 gr. di uvetta.

mettete in una terrina il lievito, diluitelo con tre cucchiai di latte tiepido e incoporatevi quattro cucchiai di farina, formando un panetto che lascerete lievitare in un luogo tiepido per un’ora.

Mettete nel Ken la restante farina, aggiungere il panetto, unite il sale, le due uova intere, cinquanta grammi di burro piuttosto morbido e il restante latte. vel. 2 fino a far amalgamare gli ingredienti;

494a04165a17d2519fcb92a0c533da06.jpg

Lavorarlo er circa un quarto d’ora, poi lasciarlo lievitare per due ore.

57052f5cbb24d66277c44e8156285382.jpg

Trascorso questo tempo mettete l’impasto nel ken e aggiungere altri 50 gr di burro fuso, tre cucchiai di zucchero e l’uvetta già ammorbidita in acqua tiepida..

Lavorate la pasta per ancora 10 min., vel 2/3 poi sistematela sulla spianatoia e maninolatela con le mani formando tre rotoli che legherete a treccia.
Ponete il restante burro e zucchero in una cassaruolina e fate sciogliere a fuoco dolce.
Rovesciate il composto ottenuto in uno stampo a bordi alti e adagiatevi la treccia;

Coprite la briche e lascaitela lievitare per un’altra ora, in modo da raddoppiare il volume

9cbc71b0a60050f2c2472ddd0ed3c0c3.jpg

Passatela in forno caldo per circa 30 min.

46c2a17f224dead309a8b6a36205d581.jpg

« Older Entries