Acquavite di topinambour

topinambour

La base di questa rustica acquavite è costituita dai tuberi di una pianta originaria dell’America centrale.

I topinambour, detti anche patate del Canada, sono a forma di pera oppure affusolati e possono avere la buccia chiara o rossiccia e si raccolgono in pieno inverno.
Ridotti a pezzi e fatti fermentare, danno un tipo di acquavite dal sapore un pò terroso che ricorda la genziana ma che, trattata con sostanze aromatiche, diventa più gradevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *