Il calamaro farcito, salsa al ribes rosso e tartufo nero

calamaro 2

Ingredienti per 4 persone:

4 calamari
100 g carote
100 g porro
200 g asparagi
100 g chiodini
40 g olio extravergine d’oliva
3 g basilico
5 g tartufo nero
20 g parmigiano
1 spicchio d’aglio
2 g timo
q.b. sale e pepe

 

Tagliare a julienne asparagi, carote e porri e spadellare insieme ad i chiodini con l’olio extravergine, regolare di sale e pepe, togliere dal fuoco e far raffreddare. Condire con tartufo nero, basilico e parmigiano.
Riempire i calamari con la farcia ottenuta chiudendoli con l’aiuto di qualche stecchino di legno. Mettere sul fuoco una padella, farla riscaldare e aggiungere un po’ d’olio, lo spicchio d’aglio ed il timo, far dorare per bene i calamari e condire con sale e pepe, completare la cottura in forno già caldo a 180° C per 7 minuti.

Per la salsa al ribes rosso
10 g scalogno
20 g burro
2 g timo
150 g ribes rosso
50 g brodo vegetale

Tritare lo scalogno e farlo imbiondire con il burro, poi aggiungere il timo ed il ribes; far rosolare per bene e versare il brodo. Far cuocere per qualche minuto, frullare e filtrare.

Per la composizione

Alla base del piatto versare un’emulsione di nero di seppia ed olio extravergine, poi la salsa al ribes e disporre metà del calamaro tagliato a rondelle, completare con qualche chiodino, tartufo nero e basilico fritto.

calamaro 3

Tiramisù di amaretti e cioccolato

tiramisù di amaretti e cioccolato

Ricetta di Simona.

5 uova
5 cucchiai di zucchero
250 g di panna
500 g mascarpone
1 pacco e mezzo di amaretti
caffè diluito con acqua
cacao q.b.
scaglie di cioccolato q.b.

» Read more

Il gaspaccio di asparagi

Gaspaccio di asparagi

Il gaspaccio di asparagi e gelato al parmigiano reggiano di Luigi Ferraro.

dosi per 4 persone

Per il gaspaccio :
450 g. asparagi verdi
4 g. aglio
50 g. scalogno
2 g. aneto
2 g. prezzemolo
5 g. buccia di arancia
4 g. basilico
1 g. peperoncino
q.b. sale e pepe
1/2 l. acqua frizzante
20 g. olio extravergine.

» Read more

Polipo e patate al forno

Ricetta di Simona

1 polipo medio
2 foglie di alloro
succo di mezzo limone
2 cucchiai di aceto
600 g di patate
olio e sale q.b.
prezzemolo fresco

Dopo aver pulito il polipo, sistematelo in una pentola dai bordi alti e copritelo con acqua fredda. Unite le foglie di alloro, il succo del limone, l’aceto e fate cuocere a fiamma media fino a quando risulterà tenero.

Fatelo raffreddare nell’acqua di cottura, poi scolatelo e tagliatelo a pezzetti.

Pelate le patate, lavatele bene e poi riducetele a grossi tocchi. Sistematele in una pentola con acqua e quando bolle lasciatele cuocere per due-tre minuti, poi scolate.

Adagiatele in una teglia e condite con l’olio, il sale ed il prezzemolo tritato.

Sistemate in forno caldo (200°) ed a metà cottura aggiungete il polito lessato.

Fate cuocete fino a quando sia le patate che il polipo formeranno una leggera crosticina.

Servite caldo.

 

« Older Entries